Convocazioni Italia Mondiali 2014: Prandelli sceglie Cassano e Insigne, a casa Rossi e Destro

Giu 2 • SportNessun commento su Convocazioni Italia Mondiali 2014: Prandelli sceglie Cassano e Insigne, a casa Rossi e Destro

Convocazioni Italia Mondiali 2014Il ct della Nazionale Cesare Prandelli ha scelto i 23 da portare ai Mondiali: i grandi esclusi sono Rossi e Destro

Dopo l’allenamento a Coverciano di ieri pomeriggio, Cesare Prandelli ha diramato la lista dei 23 azzurri che porterà con sé ai prossimi Mondiali.

I 23 Convocati

Fa sicuramente molto rumore l’esclusione di Giuseppe Rossi, uno dei maggiori talenti del nostro calcio, colpito quest’anno da un grave infortunio che gli ha fatto saltare la seconda parte della stagione e – a questo punto è ufficiale – anche il Mondiale.

Eppure la sensazione generale era che alla fine Prandelli avrebbe fatto comunque affidamento sul talento dell’attaccante italo-americano, da due anni al centro del suo progetto insieme a Balotelli. Invece no. Probabilmente è stata decisiva l’amichevole disputata sabato sera contro l’Irlanda a Craven Cottage. In quell’oretta di gioco che gli è stata concessa, Rossi non ha convinto a pieno il ct azzurro, forse più dal punto di vista fisico che da quello tattico, visto che il pessimo primo tempo dell’Italia ha influito sia sulla sua prestazione che su quella di Immobile.

In pratica, quella di sabato è stata una sfida a due tra Rossi e Cassano con quest’ultimo che, nei pochi minuti giocati, ha rischiato di spaccare letteralmente la difesa irlandese. Una prova che gli è valsa la fiducia di Prandelli e la convocazione per il primo Mondiale della carriera.

Apparentemente tagliato fuori dai giochi, il napoletano Lorenzo Insigne partirà per il Brasile nonostante Prandelli lo abbia completamente ignorato durante i novanta minuti londinesi.

Discorso opposto per l’altro grande escluso, Mattia Destro. L’attaccante della Roma, che non era sceso in campo neanche per un minuto sabato, guarderà i Mondiali da casa dopo essere stato a lungo tra i favoriti per la partenza.

Verso Brasile 2014

La partenza in programma venerdì 5 giugno, che vedrà tra le file azzurre anche un ventiquattresimo giocatore, Andrea Ranocchia. Il difensore dell’Inter resterà col gruppo per motivi precauzionali fino al debutto del 14 giugno contro l‘Inghilterra, come previsto dal regolamento Fifa.

Ecco la lista completa dei convocati azzurri.

Portieri: Buffon (Juventus), Perin (Genoa), Sirigu (Paris St. Germain);

Difensori: Abate (Milan), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Darmian (Torino), De Sciglio (Milan), Paletta (Parma);

Centrocampisti: Aquilani (Fiorentina), Candreva (Lazio), De Rossi (Roma), Marchisio (Juventus), Thiago Motta (Paris St. Germain), Parolo (Parma), Pirlo (Juventus), Verratti (Paris St. Germain);

Attaccanti: Balotelli (Milan), Cassano (Parma), Cerci (Torino), Immobile (Torino), Insigne (Napoli).

 Il club più rappresentato è ancora una volta la Juve (6 giocatori). Seguono Milan, Torino e Parma a quota 3.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »