The Jackal presenta Gay Ingenui al mare

Lug 19 • SpettacoliNessun commento su The Jackal presenta Gay Ingenui al mare

È online il nuovo video dei The Jackal: Gay Ingenui al mare


Nata nel 2005, The Jackal muove i suoi primi passi nel videomaking indipendente, forte dell’amicizia che lega i sei elementi del gruppo iniziale, appassionati di cinema e di produzioni audiovisive. Oggi è una S.r.l. che si occupa di film production, viral marketing on web e della produzione di videoclip musicali. Fiore all’occhiello della loro produzione è, senza ombra di dubbio, “Lost in Google”, webserie italiana di fantascienza creata da Francesco Capaldo, Simone Russo e Alfredo Felaco.

Oltre all’ottima fattura del prodotto da un punto di vista tecnico, a sancirne il successo è l’elemento innovativo che per la prima volta viene introdotto in una serie tv italiana: l’interazione attiva con gli utenti. Infatti, i migliori commenti lasciati su YouTube sono stati utilizzati per sviluppare la trama, di puntata in puntata.

La partecipazione straordinaria di personaggi famosi come Caparezza, Maccio Capatonda, Patrizio Rispo, Roberto Giacobbo e della iena Frank Matano ha fatto il resto.

Da oggi è online il nuovo video dei The Jackal: Gay Ingenui al mare.

Hai presente quell’amico speciale, quello che non ti tradirebbe mai? Quell’amico con cui vai al mare, invece di stare con la tua ragazza? Quello con cui non hai vergogna di mangiare il Calippo…

In questa divertentissima clip, The Jackal ci ripropone uno dei tormentoni che li hanno resi più famosi: la coppia Ciro-Simone di nuovo insieme, all’insegna dei sorrisi, dei momenti “ingenui” e, stavolta, delle vacanze. Quattro sketch semplicemente esilaranti, con il bel mare di Napoli come sfondo.

In coda al video, un’anteprima assoluta; viene, infatti, presentata una prima clip dei “Negri Sbiaditi”, altro loro progetto, una divertente Comedy con un cast di attori professionisti pronti a far ridere con l’ennesima storia al limite del surreale.

Insomma, ancora risate assicurate con gli sciacalli del web.


Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »