Pneumatici moto: come scegliere quello adatto

Feb 24 • MotoriNessun commento su Pneumatici moto: come scegliere quello adatto

Tutte le considerazioni legate all’acquisto del giusto pneumatico moto

L’inverno ormai alle spalle e le primavera alle porte, spingono i motociclisti a tirar fuori dal garage scooter e moto. Le due ruote sono pronte per tornare a popolare le strade delle nostre città, ma i loro proprietari sanno bene che non è mai il caso di abbassare la guardia: l’insidia di guidare uno scooter nelle città e nei paesi di tutta Italia è sempre più evidente, tant’è che tra asfalti sdrucciolevoli, buche perenni e qualche pioggia primaverile, il pericolo che i nostri motociclisti corrono è sempre dietro l’angolo.

Per questa ragione occorre dotarsi di pneumatici da moto in grado di confrontarsi con fondi stradali di ogni tipo, e gomme che sappiano offrire garanzie in termini di sicurezza stradale. Meglio pertanto scegliere tra i marchi più conosciuti del settore.

Quando parliamo dei migliori pneumatici per moto non possiamo far altro che pensare ad una delle ultime proposte della Pirelli. La ANGEL ST, una gomma appositamente studiata per adattarsi ai contesti urbani, sportivi e turistici. La sua progettazione trova forza in una mescola ad alto contenuto di silice, un elemento che gli permette di effettuare eccellenti grip su strada asciutta e bagnata.
Un disegno del battistrada accurato e innovativo dà modo ad ANGEL ST di poter assicurare una resa chilometrica di indubbio valore. Questa gomma è per lo più consigliata ai motociclisti che vivono (o percorrono) città particolarmente soggette a precipitazioni, perché è un pneumatico sicuro e stabile per quanto concerne lo scorrimento su fondi bagnati.

Anche il Battlax SC di Bridgestone non è da meno. Questo pneumatico sa offrire prestazioni al top, rese possibili da una maneggevolezza sportiva e da un contatto sicuro con il fondo stradale. Grazie a Battlax SC, il motociclista potrà confrontarsi con asfalti asciutti e bagnati senza temere alcunché, poiché la particolare tecnologia del pneumatico e un avanzato disegno del battistrada concorrono nel rendere questa gomma un prodotto dalle elevate prestazioni.

Un’ulteriore alternativa a queste due proposte, è il Pilot Road 4 di Michelin, tra le ultime proposte dell’Azienda francese, destinato certamente a riscuotere successo tra il pubblico delle due ruote. Questa gomma, forte della tecnologia X-Sipe, con lamelle brevettate e alveoli integrati, offre infatti delle straordinarie performance sul bagnato. Tra l’altro, con quest’ultima soluzione, Michelin si propone come la più accurata del suo catalogo moto, poiché figlia delle più recenti ricerche effettuate nell’ambito della tenuta e della sicurezza su strada: spazio di frenata più ridotto della concorrenza e durata di utilizzo aumentata del 20%, sono solo alcuni degli elementi che intervengono a suo favore.

Per finire troviamo il Feelfree, un pneumatico per scooter progettato e prodotto dall’autorevole marchio Metzeler. Anche in questo caso ci troviamo dinanzi ad un prodotto che è frutto di una progettazione minuziosa, votata all’attenzione dei dettagli e alla valorizzazione delle performance. Non a caso, Feelfree è una gomma ideale per scooter che si prefiggono l’obiettivo delle alte prestazioni su strada: la stabilità su qualsiasi tipo di asfalto non può che essere garantita, mentre la maneggevolezza ad alte velocità ed una buona risposta in curva rimangono parte integrante di questa realtà. Insomma, anche Feelfree così come i suoi diretti concorrenti sa offrire un comfort di guida effettivamente impeccabile.

Come avremo avuto modo di percepire, i pneumatici per moto sono ormai divenuti parte integrante della nostra quotidianità. Se fino a poco tempo fa il mondo del pneumatico era solito dirottare tutte le sue attenzioni sulle soluzioni automobilistiche, ecco che col passare degli anni il marchio più grande così come la realtà più piccola si sono accorti di quanto importante sia il mercato delle due ruote.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »