Mostra d’Oltremare, pubblicato il bando “Isola delle passioni”

Feb 20 • Economia, FlashNessun commento su Mostra d’Oltremare, pubblicato il bando “Isola delle passioni”

Bando per la Mostra d'OltremareLa Mostra d’Oltremare ha chiuso il 2013 con la presentazione del progetto Isola delle Passioni presentata dal Presidente Andrea Rea. E’ arrivato, quindi, il momento di realizzare le idee creando una grande occasione di sviluppo per la Città di Napoli

Mostra d’Oltremare ha programmato un nuovo Master-Plan che prevede l’integrazione delle attività commerciali ordinarie e ulteriori iniziative di sviluppo in ambito culturale, musicale e sportivo, del benessere e dell’intrattenimento. Le attività sono il frutto dello sforzo imprenditoriale dei singoli proponenti ai quali la Mostra d’Oltremare offre spazi e servizi già esistenti, diventando un partner affidabile, contribuendo alla realizzazione dei progetti e consentendone l’autosostenibilità economica.

Gli interessati possono consultare il sito ufficiale www.mostradoltremare.it nella sezione Bandi e Gare, dove è stata pubblicata una “Manifestazione di interesse” per la sezione “Isola delle Passioni” rivolta a soggetti (persone fisiche, giuridiche, associazioni, enti e istituzioni a livello regionale, nazionale e internazionale) intenzionati realizzare attività di attrazione ed eventi in Mostra d’Oltremare che possano essere opportunità culturali e di business per cittadini e turisti.

I progetti saranno valutati periodicamente da una Commissione costituita ad hoc. Una prima selezione sarà effettuata sui progetti presentati entro il 28 febbraio 2014 ma il bando, rimarrà aperto tutto l’anno e i progetti presentati saranno valutati periodicamente. I progetti idonei saranno inseriti nella programmazione del palinsesto “Isola delle Passioni”.

Nelle prossime settimane saranno pubblicate, sempre nella sezione Bandi e Gare, le “Manifestazioni di Interesse” per l’affidamento del servizio Parcheggi, Ristorazione e attività di Comunicazione.

La Mostra d’Oltremare parte con l’isola delle passioni e reinterpreta il ruolo di uno spazio pubblico creando un modello economicamente e socialmente sostenibile. Questo consente di aprire per incubare progetti da realizzare nello straordinario patrimonio della Mostra e, in questo modo, offrire a cittadini e turisti un’offerta creativa e attuale di passioni da vivere. Cultura intrattenimento e benessere avranno un luogo magico per realizzarsi e diventare fruibili al grande pubblico

Queste le parole di Andrea Rea, Presidente della Mostra d’Oltremare, la più grande fiera monumentale d’Italia che, con funzioni d’uso diverse e complementari, offre un’area attrezzata e polifunzionale affiancata da numerosi servizi agli utenti per la realizzazione di eventi e si propone di valorizzare il suo patrimonio architettonico, ambientale e artistico attraverso l’organizzazione di manifestazioni fieristiche, attività economiche ed eventi di spettacolo a livello nazionale e internazionale

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »