Vasco Rossi e “L’altra metà del cielo”

Lug 2 • Cultura1 commento su Vasco Rossi e “L’altra metà del cielo”

Il komandante farà incursione nel mondo della danza


“Sono morto e poi ri…nato” postava su Facebook il rocker di Zocca Vasco Rossi, nel Febbraio 2013, annunciando l’uscita dal buco nero che lo aveva reso preda di una malattia fisica accompagnata al suo male di vivere.

E’ buffo sentirlo ora cantare “Io sono ancora qua”, da un singolo scritto in tempi non sospetti, con un pizzico di soddisfazione e quella grinta, quell’energia  che ancora riescono ad animare 40 000 fans di tutte le età in delirio totale. Eh si.. perché il sessantenne rock ha dichiarato da anni di dimettersi , ma proprio non ce la fa a non calcare il palco dal quale genera col suo pubblico un intesa emotiva, un alchimia magica che gli conferisce ogni volta nuova energia vitale. I concerti di Vasco sono tutta un ‘altra storia. Lo conferma il filosofo Umberto Galimberti: Le sue apparizioni creano quel legame comunitario di cui le persone hanno sincero e intimo bisogno perché costituisce l’unica via per poter trovare ancora la traccia di un senso. Forse questo si spiega  perché ” Si ha l’impressione che viva profondamente tutti i testi che canta emozionandosi in modo intimo e autentico”, come scrivono di lui. E’ un diluvio di passioni.

Dopo l’ultima tappa del 26 Giugno allo stadio dell’Ara di Bologna,data conclusiva del tour Live Kom 013 sospeso nel 2011, lo attendono i suoi vasconvolti in veste di drammaturgo. Il komandante farà incursione nel mondo dell’arte, in particolare della danza, dal 6 al 13 settembre al Teatro alla Scala di Milano con lo spettacolo L’altra metà del cielo”, che avrà come tema centrale la figura femminile vista nelle varie tappe della vita scandite dalle sue musiche. Ciò che sperano di più i fans è, però, di rivederlo allo stadio col suo solito berrettino all’indietro, la sua inconfondibile voce graffiante e quello sguardo azzurro che sprigiona un misto di  malinconia, rabbia e gioia. Si vocifera che “il sopravvissuto” dalla sottile ironia e dall’aria divertita tornerà live in Friuli (con molta probabilità a Udine).


Licenza Creative Commons

Related Posts

One Response to Vasco Rossi e “L’altra metà del cielo”

  1. […] Il nuovo brano è disponibile da oggi in versione digitale, e anticipa l’uscita del prossimo album. Una canzone ironica, che rispecchia in pieno lo stile di Vasco Rossi. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »