Home Curiosità We are Happy nelle strade di Napoli

We are Happy nelle strade di Napoli

1586
0
Versione Napoletana di Happy di Pharrell Williams

[highlight]Il video realizzato dai ragazzi del Festival del Bacio sulle note della canzone “Happy” di Pharrell Williams[/highlight]

Ci sono canzoni destinate a durare nel tempo, diffondendosi lentamente ma con continuità. E poi ci sono i tormentoni del momento, quei brani che ti ritrovi a cantare sotto la doccia, in strada, a lavoro.

Ma c’è anche un’ultima categoria: la canzone virale, ovvero quelle canzoni capaci di diffondersi come un virus in tutto il mondo con una velocità impressionante e per la quale sembra non esserci vaccino. È stato così per “Gangnam Style”, il cui video ufficiale ha raggiunto quasi due miliardi di visualizzazioni, trasformando PSY da sconosciuto a pop star mondiale.
Oggi è invece il momento d’oro di Pharrell Williams, noto al grande pubblico grazie alla recente collaborazione con i Daft Punk, che con il video della sua “Happy” sta riscuotendo un successo enorme (70 milioni di visualizzazioni in tre mesi).

La novità, questa volta, è il passaggio dal web al mondo reale. In pochissimo tempo, infatti, centinaia di persone hanno iniziato a realizzare videoclip della canzone, alcuni amatoriali, altri invece di alta qualità. Il fenomeno è cresciuto a tal punto che in rete è nato un sito web www.wearehappyfrom.com, che raccoglie i video realizzato letteralmente nei quattro angoli della terra, da Abu Dhabi a Zurigo.
Il popolo canterino per eccellenza non poteva esimersi dall’omaggiare Pharrell; gli autori sono i talentuosi ragazzi del “Festival del Bacio”, che dopo il bellissimo esperimento di #cuoredinapoli nel giorno di San Valentino, hanno attraversato la città di Napoli videocamera alla mano per realizzare la propria versione di “Happy”.

Il risultato è un videoclip capace di trasmettere quei pregi che i napoletani riescono ancora a difendere: la gioia di vivere e l’autoironia.

http://youtu.be/fdsTEk5kc5I

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here