Diving a Marsa Alam

Apr 7 • ViaggiNessun commento su Diving a Marsa Alam

Immergersi nello stupendo mare di Marsa Alam

Diving, innanzitutto cos’è. I più esperti del settore descrivono un “diving” come una struttura turistica che attrezza, organizza e accompagna i subacquei nei luoghi di immersione più ideali. La struttura in questione si occupa perciò di fornire agli utenti una ricarica adeguata di bombole, gli offre la possibilità di noleggiare l’attrezzatura necessaria, e spesso mette a loro disposizione un’imbarcazione attraverso cui raggiungere i punti nevralgici del mare (gli stessi da cui partirà poi l’immersione). Il diving è, sostanzialmente, l’esperienza più entusiasmante che ogni amante delle immersioni subacquee abbia modo di poter vivere, poiché è la condizione ideale attraverso la quale scoprire le meraviglie del mondo subacqueo, avventurarsi nei meandri acquatici più suggestivi del mondo e fare la conoscenza di esseri viventi e fenomeni di cui fino a poco prima se ne ignorava completamente l’esistenza.

E il Mar Rosso, con particolare riferimento a Marsa Alam, è sicuramente una delle mete più adatte presso cui fare diving. D’altronde non è un caso se tra Sharm El Sheikh e Marsa Alam si snodano una spropositata serie di strutture specializzate in questa attività tanto coinvolgente.

Se fino a poco tempo fa queste piccole perle del Mar Rosso altro non erano che piccoli e umili villaggi pescherecci, ecco che oggi giorno sono entrate a far parte delle mete più turisticizzate al mondo: prese sì di mira da quanti covano il desiderio di una vacanza all’insegna del relax e della tintarella, ma altresì apprezzate dagli amanti stessi del diving.

A tal proposito, tra le principali strutture dedicate troviamo Diving Ocean. Si tratta di uno dei primi villaggi diving ad essersi affacciati su Marsa Alam, attualmente ospitato da El Malikia Abu Dabbab (per quel che riguarda la prima sede) e dal Laguna Beach Nakari Bay (per quanto riguarda il centro più recente). Situato nel cuore dell’Egitto nonché considerato come un’opportunità ideale per rendere il proprio viaggio più magico che mai, il Diving Ocean organizza gite sulla spiaggia, tour in barca e giornate intere nel bel mezzo del Mar Rosso; suggestive inoltre le uscite fuori porta che si organizzano ripetutamente nelle località di Elphinstone e Samadai.

Un’alternativa su questo fronte è rappresentata dal TGI Diving Marsa Alam, altra struttura dedicata che abbiamo modo di rinvenire all’interno del SeaClub Gorgonia Beach Resort. Anche in questo caso gli amanti delle immersioni possono contare su un’ampia scelta di esperienze organizzate sia sul luogo quanto nelle località vicine. Una vacanza in compagnia di TGI Diving Marsa Alam è sinonimo di divertimento e di emozioni irripetibili: gli incontri ravvicinati con squali e delfini, con tartarughe e grossi pesci pelagici, sono solo alcuni degli ingredienti che animeranno la propria esperienza diving.

Tuttavia una precisazione occorre farla: i Diving Center non sono per forza di cose dedicati ai soli subacquei. Anche per coloro i quali non desiderano immergersi in acqua, queste strutture organizzano delle attività alternative e sempre sull’onda del più sano divertimento.
Un viaggio a Marsa Alam, e l’incontro diretto con il Mar Rosso, dà quindi modo di appagare le esigenze dei più scettici nei confronti del mondo sottomarino: per loro i centri Diving organizzano gite in barca, alcuni tour nei parchi più suggestivi di questo angolo d’Egitto e degli incontri in prima persona con le più particolari specie animali.

Insomma, Marsa Alam non è solo tintarella: è tanto, tanto di più, soprattutto se si considerano le numerose offerte di catalogo che offrono anche ai meno abbienti l’occasione di prendere il volo per l’Egitto.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »