Negozi di informatica online, come comprare al meglio

Lug 16 • TecnologiaNessun commento su Negozi di informatica online, come comprare al meglio

Informatica Online

Showrooming, Ropo, ecommerce… com’è cambiato il nostro modo di acquistare. Sono online anche i negozi di informatica, dove trovare i prodotti migliori ma anche servizi di assistenza specializzati

L’informatica è sempre più parte integrante delle nostre vite: non c’è casa, ormai, dove non ci sia un personal computer o un notebook, ovviamente predisposto per la navigazione in rete attraverso un router o un modem, con qualche periferica collegata come stampante, fax e scanner.

Ma come fare se dobbiamo procedere all’acquisto di uno di questi strumenti o se, situazione sfortunata ma purtroppo comune, qualche componente non funziona bene o addirittura si guasta del tutto?

A meno di non conoscere un amico che si occupi di queste riparazioni o che lavori presso un centro specializzato, bisogna andare a occhi chiusi alla ricerca della soluzione migliore. Magari cominciare a sfogliare i volantini promozionali delle grandi catene per trovare un pezzo (e un prezzo) soddisfacente, col rischio poi che una volta arrivati al punto vendita la merce sia già esaurita… o di ritrovarsi di fronte a prodotti ormai datati e per questo in sconto, come purtroppo capita non di rado.

Oppure, l’alternativa può essere rivolgersi a un negozio di informatica online, come ComputerPointBat. In pochi secondi, con qualche semplice clic, scopriremo l’immensa vetrina virtuale di questo store, con prodotti delle migliori e più famose marche del settore elettronico a prezzi convenienti e qualità eccellente e certificata, così da soddisfare a pieno tutte le nostre esigenze sia per il nostro lavoro che per il tempo libero e lo svago; e poi, soprattutto, imparare ad apprezzare l’eccellente servizio di assistenza tecnica e professionale, in grado di affrontare e risolvere ogni tipo di problema che si presenta sulle nostre macchine.

Informatica Online Apple Mac

Perché, come detto, gli inconvenienti possono essere davvero tanti (e terribili), come ben sa chi utilizza di frequente i computer: guasti improvvisi, virus invasivi che paralizzano il sistema operativo o bloccano alcune funzionalità dei programmi, cattivo funzionamento delle componenti hardware, cavi rotti o cartucce della stampante da sostituire. Gli operatori di Computer Point sapranno intervenire per ognuna di queste problematiche risolvendole nel minor tempo possibile, e ci consentiranno così di avere sempre strumenti al massimo delle loro potenzialità e aggiornati alle ultime versioni di software e programmi.

informatica-online-hpChe internet sia sempre più una miniera importante per i consumatori lo dicono anche le statistiche: nel 2013 l’ecommerce in Italia ha superato i 22 miliardi di euro in tutti i settori commerciali. Una cifra quasi mostruosa, soprattutto se paragonata a quella di appena 10 anni fa: nel 2004, infatti, quel valore arrivava solo a 1,5 miliardi.

Insomma, l’era digitale ci sta trasformando, e secondo alcuni studiosi ha completamente cambiato anche il nostro modo di approcciare ai nuovi acquisti. Sempre più spesso, ormai, “visitiamo” i negozi online per completare le transazioni, mentre releghiamo quelli tradizionali alla “prova” dei prodotti.

Questa è una vera e propria tendenza, che negli Stati Uniti è stata battezzata “showrooming”, che significa proprio visitare un negozio solo per toccare con mano e da vicino quello che ci interessa, scoprire se davvero risponde alle nostre esigenze, e poi uscire senza comprarlo, perché l’acquisto verrà fatto in un secondo momento, tendenzialmente online e a un prezzo più basso.

Questa “moda” ha soppiantato quella che si era sviluppata nei primi tempi del boom digitale, ovvero il Ropo (Research Online Purchase Offline), che era l’abitudine a documentarsi in rete su un prodotto prima di acquistarlo fisicamente in negozi: leggere cioè schede tecniche e recensioni di altri utenti, ma poi andare personalmente a comprare ciò che ci serviva.

Oggi invece ci fidiamo di più della virtualità, anche perché gli strumenti e i servizi offerti sono sempre migliori, come ad esempio nel caso dei negozi di informatica online.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »