Microsoft Build 2014, tutte le novità su Windows Phone 8.1 e sui nuovi smartphone Nokia

Apr 4 • TecnologiaNessun commento su Microsoft Build 2014, tutte le novità su Windows Phone 8.1 e sui nuovi smartphone Nokia

Dal palco del Microsoft Build Developer Conference di San Francisco l’azienda di Redmond ha illustrato al mondo l’aggiornamento del sistema operativo, la nuova gamma Lumia e ha dato il benvenuto a Cortana, l’assistente virtuale ispirato a Siri

Microsoft ha presentato, nel consueto evento annuale Microsoft Build 2014 di San Francisco dedicato agli sviluppatori, le prossime grandi novità per il comparto smartphone, tablet e pc.

E’ stato il nuovo amministratore delegato, Satya Nadella, a mostrare i prodotti che saranno lanciati di qui a breve sul mercato e le nuove caratteristiche dei sistemi Windows figli di due importanti aggiornamenti: Windows phone 8.1 e Windows 8.1 update.

A catturare l’attenzione e la curiosità dei presenti, inoltre, è stata la presentazione dei nuovi smartphone Nokia Lumia.

Windows phone 8.1

È toccato a Joe Belfiore illustrare una panoramica delle nuove funzionalità, dimostrando la solita disponibilità dell’azienda di Redmond ad ascoltare i feedback e i consigli degli utenti. L’aggiornamento che sarà gratuito per tutti gli smartphone WP8,  già disponibile per gli sviluppatori, sarà reso pubblico per tutti gli utenti prima dell’estate.

Diverse le novità introdotte da Microsoft: ecco un resoconto delle più importanti.

Centro di controllo e Centro notifiche

Con l’inserimento di questa funzionalità Microsoft sopperisce a una delle più evidenti mancanze di WP8 recependo le numerose richieste degli utenti. Il nuovo centro notifiche sarà di supporto alle live tile autoaggiornanti, sarà richiamabile come un menù a tendina dall’alto verso il basso (simile a iOS e Android) con collegamenti rapidi a varie funzioni personalizzabili e le notifiche delle applicazioni scelte dall’utente.

Cortana, l’assistente vocale

L’assistente vocale rappresentato da un cerchio animato ha il colore del tema predominante scelto, prende il nome Cortana dal celebre videogioco Halo e rappresenta una delle maggiori novità di questo aggiornamento. Paragonabile al Siri di Apple, assisterà l’utente nella gestione delle azioni quotidiane e sarà in grado di capire il linguaggio naturale. Sarà inizialmente disponibile solo in inglese e a breve in versione beta negli Stati Uniti, a metà del 2014  nel Regno Unito, in Cina e infine nel 2015 in tutto il mondo.

La nuova schermata Start

Sarà possibile impostare una foto come sfondo al di sotto delle live tile che si muoverà verticalmente seguendo lo schermo ma più lentamente delle piastrelle animate e sarà aggiunta una terza colonna di tile per tutti gli smartphone (inizialmente saranno esclusi dalla terza colonna i lumia 520,620,720 e 820).

Internet Explorer 11

Nuove funzioni sono state inserite anche nel celebre browser che permetterà di caricare foto e file, su internet, salvare nomi utente e password dei siti web, navigare in modalità InPrivate anonimamente senza lasciar traccia; ci sarà la possibilità di scegliere di salvare i file scaricati nelle varie cartelle di sistema rese visibili; sarà possibile visualizzare, aprire e sincronizzare i preferiti e le schede su altri dispositivi dispositivi Windows 8.1 e Windows Phone 8.1; sarà dotato di un nuovo player video; supporterà il WebGL; un miglior supporto all’HTML5 e sarà introdotta la modalità lettura.

Le tante altre novità di WP8 riguardano l’integrazione delle funzioni di ricerca online con Bing con quella universale nel telefono; l’aggiunta di una gesture per chiudere le app con un trascinamento verso il basso della schermata; l’inserimento della gestione dei volumi separati per sistema e app; l’introduzione della tastiera Swipe premiata dalla commissione del Guinness World Record come la tastiera più veloce del mondo; la revisione dell’app Fotocamera con nuove funzioni e impostazioni; il miglioramento della gestione Wifi con la possibilità di condividere con i propri contatti le password wifi salvate (senza che queste siano visibili); una migliore gestione della memoria di sistema e delle schede sd su cui sarà possibile salvare le app scaricate; rinnovamento del windows phone store e nuova integrazione con i social network tramite le app; nuova finestra Messaggi; nuova applicazione Skype integratacon l’applicazione delle chiamate e tante altre novità visibili nel video.

Windows 8.1 update

Le maggiori novità riguardanti il sistema operativo per pc, notebook e tablet riguardano i miglioramenti nell’esperienza d’uso per gli utenti desktop con dispositivi non dotati di touchscreen.

Redmond ha cercato di introdurre una migliore integrazione tra il sistema metro Ui e quello desktop dotato di mouse. Infatti, è stata introdotta una nuova taskbar che permette una maggiore integrazione con il sistema delle app Metro con menù contestuali pensati per gli utenti senza schermo touch. Anche lo Store è stato rivisto e in generale il sistema regala un’interfaccia migliorata e nuova per gli utenti desktop.

Inoltre Microsoft ha annunciato che presto ci sarà il ritorno del vecchio tasto start rivisto come un ibrido tra la schermata Start in stile metro con le app (che resterà disponibile) di Windows 8 e quella di Windows 7 e la possibilità di far girare le app in interfaccia Metro nelle classiche finestre sul desktop .

Il nuovo aggiornamento del sistema operativo Windows permetterà anche una migliore ottimizzazione per i PC meno prestanti e offrirà anche interessanti opzioni per il settore enterprise.

La nuova modalità Enterprise di Internet Explorer 11, infatti, renderà compatibili siti legacy precedentemente scritti per versioni vecchie di Internet Explorer. Questo dovrebbe facilitare la risoluzione di uno dei problemi più importanti per Microsoft: la transizione da Windows XP a Windows 8 da parte delle grandi aziende.
Il nuovo aggiornamento arriverà gratuitamente il prossimo 8 aprile tramite lo stesso Store, mentre sarà subito disponibile per gli sviluppatori.

App Universali

Redmond sta cercando di superare sempre di più quelle che sono le barriere che dividono i vari ecosistemi, introducendo un unico processo di sviluppo che comprenda una interfaccia grafica che si adatti automaticamente tra le varie dimensioni del display.

Permetterà così agli sviluppatori di utilizzare un unico codice che possa far girare l’app sui diversi sistemi adeguandosi ad esso.

La nuova gamma Nokia

A sorpresa Stephen Elop, executive Vice President della Devices & Services di Nokia, ha presentato tre nuovi dispositivi della gamma Lumia di Nokia.

Il Lumia 930 è il modello di fascia alta, versione internazionale del Lumia Icon, relegato al suolo americano, con un display da 5″ pollici Full HD, processore quad-core Snapdragon 800 da 2.2 GHz, 2 GB di RAM, 32 GB di memoria interna e fotocamera da 20 Megapixel. Sarà integrata la possibilità ricaricare in modalità wireless la batteria da 2420 mAh. L’inizio della distribuzione del Nokia Lumia 930 è prevista a giugno inizialmente in Europa, Asia, Medio Oriente e India a un prezzo a partire da 599 dollari.

I Lumia 630 e 635 sono dotati di fotocamera principale da 5MP, processore quad-core Snapdragon 400 da 1,2 Ghz, RAM da 512MB e memoria pari a 8GB con batteria da 1830mAh. Il 630 sarà anche in versione dual-SIM mentre il 635 sarà disponibile anche in versione LTE. La distribuzione del Nokia Lumia 630 è prevista a maggio al prezzo di 159 dollari per la versione single-SIM, e 169 dollari per la versione dual-SIM. La distribuzione di Nokia Lumia 635 è prevista al prezzo di 189 dollari.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »