FIFA 15, uscita prevista per il 26 settembre

Lug 21 • TecnologiaNessun commento su FIFA 15, uscita prevista per il 26 settembre

FIFA 15 uscita

Il videogame realizzato dalla software house americana EA Sports sta per arrivare nelle nostre console con moltissime novità

Da quando ha fatto la sua prima apparizione, nel lontano 1993, FIFA si è imposto sul mercato dei videogame come il gioco calcistico per eccellenza, godendo di un dominio incontrastato fino all’apparizione del concorrente Pro Evolution Soccer (PES), prodotto dalla nipponica Konami a partire dal 2003. Dieci anni di vantaggio, però, le hanno permesso di detenere una fetta di mercato molto importante, riuscendo a festeggiare i ventun’anni con questa edizione 2015, che si annuncia ricca di novità interessanti.

Maggiore spazio alle emozioni

FIFA 15 può vantare la presenza di circa 600 reazioni emotive,  attraverso le quali i giocatori possono reagire agli eventi della partita in modo molto più realistico. Un gol mancato, un fallo subito, un’ammonizione o un’espulsione, tutti e 22 calciatore in campo avranno un proprio modo di esprimersi, mostrando sentimenti e attitudini personali e diverse dagli altri.

Tutto questo è stato possibile grazie all’utilizzo della tecnica della motion capture, sempre più utilizzata al cinema per realizzare personaggi irreali capaci di replicare espressioni umane, come Gollum ne “Il signore degli anelli”, “interpretato” dall’attore britannico Andy Serkis.

Stadi e tifosi più “attivi”

Non solo i calciatori in campo saranno in grado di esprimere il proprio stato d’animo. Con FIFA 15 anche lo stadio e i tifosi diventano parte attiva del gioco, con una migliore definizione del pubblico e più dettagli sullo stadio. I canti, i colori, le coreografie, saranno personalizzate, in moda da distinguere i tifosi del Napoli da quelli del Real Madrid. Raccatta-palle animati, panchine reattive, e cartelloni pubblicitari ai led luminosi attivi renderanno il match sempre più appassionante, come se fosse reale.

Tattiche e sistemi di gioco più evoluti

In FIFA 15 la tua squadra sarà veramente tua, grazie alla personalizzazione delle tattiche e dei sistemi di gioco sempre più performanti. Se state vincendo e mancano pochi minuti alla fine, potete optare per una tattica stile “catenaccio”, con passaggi all’indietro e possesso palla.

Grafica ancora più elaborata

Spesso criticata in passato per la scarsa ottimizzazione della grafica in favore della giocabilità, con l’arrivo sul mercato di PES la EA Sports ha iniziato a lavorare sempre su questo punto, fino a raggiungere livelli di perfezioni inimmaginabili fino a qualche anno fa. In FIFA 15 i volti dei giocatori sono così precisi nel dettaglio che sembrano reali, e non solo nei video di presentazione. Oltre alla conformazione del volto, però, i grafici EA hanno lavorato anche sul corpo, sui movimenti, sulla respirazione, sulla contrazione dei muscoli, sui capelli. I calciatori si muovono sul rettangolo di gioco in maniera realistica, si sporcano di fango quando piove e di erba durante la partita. Date un’occhiata:

Anche sul campo è stata prestata più attenzione del passato. In FIFA 15 il terreno si consuma con il passare dei minuti, si vedono i segni lasciati dai tacchetti, le scivolate lasciano segni visibili sul campo, le zollette, le bandierine dei calci d’angolo e le reti delle porte si muovono realisticamente, e i cartelloni pubblicitari animati a LED sono un vero tocco di classe.

Controlli più efficaci

Nella nuova edizione la gestione del calciatore è sempre più completa; ora i giocatori hanno un migliore equilibrio, controllano la palla in maniera realistica, effettuano passaggi decisamente più precisi e movimenti senza palla più efficaci, sia in fase difensiva che offensiva. Grazie all’introduzione di nuovi tipi di tackle e contrasti di spalla è più divertente togliere palla all’avversario. Le trattenute per la maglia saranno visibili anche grazie alla nuova tecnologia migliorata applicata ai tessuti.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »