Fastweb annuncia: banda larga in altre otto città d’Italia

Set 11 • TecnologiaNessun commento su Fastweb annuncia: banda larga in altre otto città d’Italia

Internet veloce in altri centri, grazie a Fastweb e alla sua banda larga. Ma i dati sulle connessioni rivelano un’Italia lenta.


Buone notizie per i cittadini di Ancona, Bari, Como, Palermo, Padova, Pescara, Reggio Emilia e Torino. Fastweb ha appena annunciato, infatti, di aver avviato i lavori di estensione della propria rete in fibra ottica, che consentirà quindi il passaggio alla banda (ultra) larga.

Per la precisione, l’azienda ha spiegato che porterà la fibra dalle centrali agli armadi stradali (cabinet) collocati vicino a casa dei clienti, senza che ci sia necessità di effettuare lavori negli edifici o nelle abitazioni, che resteranno collegati con il tradizionale cavo in rame.

L’annuncio di Fastweb arriva il giorno dopo la pubblicazione dei dati dello studio di SosTariffe.it sullo stato di salute della “linea veloce” nel nostro Paese. L’analisi è poco confortante: la velocità  reale di connessione, misurata sul campo, è di ben il 60 per cento inferiore a quella promessa, e a questo si aggiunge una grande differenza tra le diverse regioni.

In media, in Italia gli utenti internet viaggiano a una velocità di 5,1 Megabit al secondo, in aumento sì dell’8 per cento rispetto a tre anni fa, ma ben lontano da quanto pubblicizzato e venduto dagli operatori (altro che banda larga, Adsl a 20 Megabit o anche, solo, a 7 Megabit).

Insomma, l’Italia è ancora un Paese estremamente lento. Anche sulla Rete.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »