Nocerina, arrestato il presidente Citarella

Gen 9 • Flash, SportNessun commento su Nocerina, arrestato il presidente Citarella

Ancora guai per la Nocerina: arrestato il presidente, avrebbe pagato in nero collaboratori e calciatori

Calcio in subbuglio a Nocera. E, ancora una volta, dopo lo scandalo del derby contro la Salernitana, lo sport giocato non c’entra molto.
Questa mattina, infatti, il presidente della Nocerina, Giovanni Citarella, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza. I militari, che stanno eseguendo una serie di perquisizioni, hanno anche sequestrato il 42% del capitale sociale del club, oltre a beni mobili e immobili e disponibilità finanziarie per centinaia di migliaia di euro.
In carcere anche il fratello del patron, Christian Citarella, e il cognato di quest’ultimo. Le accuse ipotizzate nell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal Gip di Salerno sono, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata all’emissione di fatture false e all’intestazione fittizia di beni.
In particolare, secondo l’accusa, sia i giocatori che gli altri dipendenti e tesserati della società, dall’allenatore ai magazzinieri, avrebbero ricevuto ingenti somme di denaro in nero.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »