Home Spettacoli The Following seconda stagione. Il male è risorto

The Following seconda stagione. Il male è risorto

1149
0
The Following Seconda Stagione

[highlight]È andato in onda ieri sera negli USA il primo episodio della seconda stagione della serie tv con protagonista Kevin Bacon[/highlight]

Per la serie: a volte ritornano. Dopo una lunga ed estenuante attesa, The Following è tornato. Nel presentare la seconda stagione, il produttore Kevin Williamson ha voluto sottolineare le differenze con la prima, dichiarando che quest’anno ci sarà meno violenza e meno investigazione per lasciare spazio allo sviluppo dei personaggi. 

Il primo episodio andato in onda poche ore fa negli Stati Uniti si intitola “Resurrection” e ci mostra un Ryan Hardy ad un anno esatto dalla morte (presunta) di Joe Carroll.

Trasferitosi a New York, il personaggio interpretato magistralmente da Kevin Bacon ha interrotto la collaborazione con l’FBI per dedicarsi all’insegnamento universitario. Lasciatosi alle spalle i problemi di alcol, appare in forma e sereno, ma un evento tragico lo riporterà sulle tracce della sua nemesi.

Un attentato alla metropolitana fa riaffiorare il nome di Joe Carroll che, a quanto pare, non è morto. Per Ryan sarà l’inizio di un nuovo incubo.

http://youtu.be/1TDqP_U1qxA

Perché il male non muore mai.

http://youtu.be/ob4ZZ94nx2Q

In Italia i nuovi episodi andranno in onda a partire dal prossimo 3 febbraio. E se proprio non riuscite ad aspettare, c’è sempre lo streaming video.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here