“Napule simme nuje”, il nuovo video di Capone & BungtBangt con James Senese

Mag 19 • SpettacoliNessun commento su “Napule simme nuje”, il nuovo video di Capone & BungtBangt con James Senese

Capone & BungtBangtPubblicato ieri il video del nuovo brano scritto dalla “ecoband” campana in collaborazione con un simbolo della musica partenopea

Strumenti riciclati suonati da musicisti di altissimo livello compongono la band dei Capone & BungtBangt, nata nel 1999 da un’idea di Maurizio Capone, voce e frontman del gruppo. Da sempre impegnati in campagne di sensibilizzazione in favore del rispetto dell’ambiente, la band si è fatta conoscere al grande pubblico grazie alla partecipazione a Sanremo al seguito di Daniele Silvestri con il brano, divenuto poi un tormento,“La paranza”.

Ieri 18 maggio è stato pubblicato il video del brano “Napule simme nuje”, nel quale spicca il suono del sax del “figlio della guerra” Jamese Senese.

Il video è stato realizzato dai ragazzi di Mediaintegrati, un gruppo di artisti, studenti della Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, specializzati nelle arti multimediali, che utilizzano molteplici tecniche, talvolta in maniera non convenzionale, per giungere a prodotti artistici il cui scopo è rendere lo spettatore parte dell’opera stessa, già ideatori del Festival del Bacio e di #Cuoredinapoli, oltre che di Happy from Napoli.

Ospiti del video, oltre a James Senese, Cecilia Donadio, Cristina Donadio, Marzio Honorato, Germano Bellavia, le Mamme Vulcaniche, Gianni Simioli, i ragazzi del Laboratorio Permanente della 219 di Pomigliano d’Arco, i ragazzi di Vivi Basket, Kayak Napoli e tantissimi cittadini che hanno voluto partecipare alla realizzazione della clip.

Ecco il video e il testo della canzone, un invito ai cittadini di Napoli a svegliarsi e ribellarsi contro chi la vuole morta:

Napule simme nuje

mo me so scetato eh
mo me so scetato eh
mo me so scetato eh
mo me so scetato eh
Napule now you catch a fire
Napule simme nuje
Napule now you catch a fire
Napule simme nuje
Napule now you catch a fire
Napule simme nuje
Napule now you catch a fire
Napule simme nuje
Napule s’è appicciata
Napule sta arraggiata
Napule nun tene niente a vedè
e va annaze pure si stanne ‘e guaje
Napule now you catch a fire
Napule sotto e ngoppa
Napule chi a vò morta
Napule chist’ è ‘o munento e scassa
e ‘o arrevuto o putimme fa sulamente nuje
se po fa e s’adda fa


pecché Napule simme nuje
Napule simme nuje
se po fa e mo s’adda fa
pecché Napule simme nuje
Napule simme nuje
s’adda dicere comm’è juto
chi ha tradito e chi c’ha vennuto
primavera nunn è fernuta
pecché nuje stamm ancora cca
mo me so scetato eh
mo me so scetato eh
mo me so scetato eh
mo me so scetato eh
napule s’è scetata
napule nun tene niente a vedè
e va annazo pure si stann’ e guaje
we got to move and never stop
got to move and never stop
Napule simme nuje
Napule simme nuje
got to move and never stop
got to move and never stop
se po fa e s’adda fa
we got to move and never stop
got to move and never stop
se po fa e s’adda fa
Napule simme nuje
Napule catch a fire!

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »