I 10 album più attesi del 2015

Gen 9 • SpettacoliNessun commento su I 10 album più attesi del 2015

Il 2015 è iniziato da pochi giorni e l’attesa per grandi ritorni musicali è altissima.

Lo scorso 1 gennaio Hugh McIntyre ha scritto un articolo su Forbes nel quale elenca i 10 album più attesi del 2015, indicando artisti affermati, come Adele e Rihanna, altri meno noti ma che in poco tempo sono riusciti a ritagliarsi un posto nel mondo della discografia, come Drake e Meghan Trainor, passando per le regine incontrastate del pop, Madonna e Lady Gaga.

Adele

La cantante più premiata degli ultimi anni, sebbene all’apice della sua carriera, ha deciso di ritirarsi un po’ dalle scene generando un gran malcontento tra i fan. Il desiderio di mettere su famiglia e l’arrivo di suo figlio hanno distolto la sua attenzione dalla musica per più di un anno, ma ora le cose sembrano cambiare. Secondo i rumors e fonti vicine all’artista, il 2015 dovrebbe essere l’anno del suo ritorno nella sala di incisione, anche se non c’è stata ancora nessuna comunicazione ufficiale, nessun titolo, nessun accenno ad alcuna traccia.

Solo un messaggio pubblicato online della cantante, in cui parla di un possibile ritorno alla musica, che fa ben sperare, anche se niente è ancora stato deciso.

LEGGI ANCHE: 22 famosi gruppi musicali in formato Lego

Drake

“Nothing was the same” è stato un vero e proprio successo, capace di schizzare in testa alle classifiche di tutto il mondo. Un disco d’oro e la nomina al Billboard come migliore album rap dell’anno, il singolo “O to 100/The Catch Up” candidato a due Grammys, tutti elementi che fanno presagire a un imminente ritorno in studio per il noto rapper americano. “Views From the 6” si candida ad essere un nuovo successo per Drake.

Meghan Trainor

A chi non è capitato di ascoltare più volte al giorno la hit “All About That Bass”, trasmessa di continuo da ogni radio nel corso degli ultimi mesi? Meghan Trainor è riuscita in pochissimo temo ad ottenere quel successo che non era riuscita ad avere con la pubblicazione dei suoi primi album. Un successo replicato dal successivo singolo “Lips Are Movin'”, brano che anticipa il nuovo album “Title”, la cui uscita è prevista nel mese di Gennaio.

Kendrick Lamar

Molto amato dalla critica, il rapper da poco affacciatosi sulla sfera musicale vanta già 7 nomination ai Grammy Awards, in corsa anche per l’ambito premio di Album dell’anno, con i suoi album di debutto “Good Kid” e “M.A.A.D City”. Anche se molti trofei gli sono stati soffiati da artisti come Macklemore e Ryan Lewis, siamo sicuri che non si perderà d’animo e non deluderà le aspettative con il suo nuovo, e attesissimo, album.

Rihanna

Durante il 2014 appena conclusosi la cantante barbadiana ha deciso di non pubblicare nuovi singoli, anche se non è stata proprio lontana dai riflettori, anche grazie alla sua attività sui social, Instagram in testa. Se avete sentito la mancanza,  potete consolarvi con il suo imminente ritorno, uno dei più attesi del 2015. Ha infatti comunicato a lavorare negli studi di registrazione, ma non ci sono ancora notizie riguardo alla data di uscita del nuovo album.

Kanye West

Bisogna ammetterlo, Kanye West riesce sempre a crescere, sia artisticamente che commercialmente, con i suoi album, ne consegue che le aspettative per il suo prossimo lavoro sono molto alte. Per ora non c’è stata ancora alcuna comunicazione ufficiale a riguardo, ma la presenza del cantante a vari eventi e party negli ultimi mesi lascia presagire a qualcosa di nuovo nel corso del nuovo anno.

Lady Gaga

Il 2014 non è stato un anno florido per la Mother Monster. Il suo album ARTPOP non è riuscito ad ottenere il successo sperato, in relazione soprattutto agli album precedenti. L’unico singolo che ha avuto successo è stato Applause e nemmeno i featuring con Tony Bennett sono riusciti a migliorare la situazione. Che sia finita l’era di Lady Germanotta? Oppure è stato solo un incidente di percorso e si appresta a tornare più grintosa di prima? Lo scopriremo con il nuovo album.

Lil Wayne

Uno dei nomi più famosi del rap sembra aver avuto un intoppo, visto che il suo nuovo prodotto discografico ha subito un inspiegabile ritardo. “Tha Carter V” sarebbe dovuto uscire lo scorso dicembre, ma qualcosa è andato storto, slittando agli inizi del 2015. Sembra che Wayne abbia avuto una discussione con con il capo dell’etichetta e amico Birdman sulla data di rilascio ed ancora non si sa come andrà a finire. Una cosa è certa: i fan aspettano con ansia.

Imagine Dragons

Dopo aver ottenuto un successo invidiabile con il loro album di debutto “Night Visions”, la più grande sfida per la band è mantenere il primato nelle classifiche mondiali. “Smoke + Mirrors” è atteso per gli inizi di febbraio, ma i tre singoli rilasciati per anticiparlo non hanno ottenuto il successo sperato. Nessuno di essi è riuscito ad entrare infatti nella top 40.

Madonna

E alla fine, c’è lei. Regina del pop ormai da trent’anni, per Madonna riuscire ad essere sempre all’altezza della sua fama non è per niente facile. Ogni cosa che fa ottiene un’attenzione mediatica enorme, nel bene e nel male, come il caso del suo profilo Instagram, attaccato in seguito alla pubblicazione di foto ritoccate di Nelson Mandela e Martin Luther King, utilizzate per la cover del suo ultimo album. In uscita a marzo,  “Rebel Heart” è già disponibile in pre-order ed è possibile acquistarne sei tracce.

LEGGI ANCHE: Dalla pirateria allo streaming: l’evoluzione della musica digitale

Madonna è stata costretta a pubblicare l’album prima del previsto per far fronte alle ingenti perdite.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »