Ecosuoni festival, Palma Campania è pronta alla quarta edizione

Set 3 • Ambiente, SpettacoliNessun commento su Ecosuoni festival, Palma Campania è pronta alla quarta edizione

Nella serata del 5 settembre l’isola ecologica di Palma Campania è pronta ad ospitare musica e impegno sociale nel segno dell’ecologia. Grande attesa per i Verdena.

Ecosuoni festival approda alla sua quarta edizione nella funzionale location dell’isola ecologica di Palma Campania, che ospiterà domani sera la kermesse musicale dedicata all’ecologia. Nella conferenza stampa tenuta ieri mattina presso la casa comunale di Palma Campania l’associazione fondatrice del festival e l’assessore all’ecologia del comune palmese Filippo Carrella hanno presentato cosa ci aspetterà nella serata del 5 settembre.

Come ogni anno il punto forte di Ecosuoni sarà la musica. Anche quest’anno una line up da grande interesse con la partecipazione sul palcoscenico dei Verdena, la band alternative rock di caratura nazionale, la musica degli Insana Percezione, un gruppo nato proprio su questo territorio e Sandro Joyeux definito dagli organizzatori quale una scommessa sulla quale gli organizzatori del festival non hanno avuto dubbi. Non solo buona musica ma anche impegno sociale da parte della direzione che ha previsto alcune premiazioni dedicate alle eccellenze dell’agro nolano e sarnese. Gli Insana Percezione ritireranno sul palco il premio “musica ed ambiente” dedicato alla memoria di Michele Meo, il “Comitato scientifico Ios – Medicina Futura Group”, presieduto dalla ricercatrice prof. Annamaria Colao ritirerà il premio “medicina ed ambiente” e, infine, il giornalista Nello Trocchia ritirerà il premio “legalità ed ambiente”.

Grande emozione per il presidente di Ecosuoni, Agostino Finetti:

Abbiamo gettato il cuore oltre l’ostacolo per fornire uno spettacolo senza precedenti agli avventori della cittadina palmese. La nostra kermesse sta assurgendo a polo culturale attorno a cui tutto il mezzogiorno si stringe, abbiamo ricevuto diverse conferme di spettatori pronti a raggiungerci da Roma, dal Lazio e più in generale dalle regioni circostanti, tale notizia non può che galvanizzarci e spingere a fare sempre meglio

L’orgoglio dell’ennesimo risultato raggiunto con Ecosuoni è espresso anche dal rappresentante dell’amministrazione comunale Filippo Carrella, assessore all’ecologia di Palma Campania:

Ecosuoni per le manifestazioni promosse durante l’anno e per il Festival che corona ogni anno d’attività associativa non può che essere un fiore all’occhiello della nostra cittadina, fra le prime ad attivarsi in merito di ambiente e relative, annose, questioni. Un concerto, un evento che ha un peso specifico molto basso sul bilancio comunale a fronte di più di ventimila euro di spese complessive, grande merito è da tributare alla direzione artistica ed ai volontari che, con passione e dedizione, sposano la causa di Ecosuoni. Sabato vivremo tutti una grande festa

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »