Benjamin Malaussène, di professione capro espiatorio

Nov 7 • SpettacoliNessun commento su Benjamin Malaussène, di professione capro espiatorio

Arriva al cinema “Il Paradiso degli Orchi”, la storia di Benjamin Malaussène, nato dalla penna dello scrittore Daniel Pennac


Se avete amato i romanzi di Daniel Pennac non potete perderlo: giovedì 14 novembre arriva nelle sale italiane “Il Paradiso degli Orchi”, il nuovo film di Nicolas Bary, che narra la storia di Benjamin Malaussène.

Benjamin Malaussène è il personaggio centrale nei romanzi del Ciclo di Malaussène di Daniel Pennac che per mestiere svolge la strana professione del “capro espiatorio” nei grandi magazzini di Parigi, ovvero di un uomo che che finisce con l’accollarsi colpe non sue portando il cliente insoddisfatto dalla rabbia alla pietà, fino a fargli dimenticare il motivo della sua protesta.

Quando il centro commerciale diventa oggetto di attentati dinamitardi, lui diventa il sospettato numero 1 e dedicherà tutte le sue energie a provare la sua innocenza e trovare il vero colpevole, con l’aiuto della sua strana famiglia.

Si, perché oltre ad essere un capro espiatorio, Malaussène è anche il “capo” della sua strana famiglia fatta di fratelli e sorelle e di una madre sempre in fuga ed innamorata, che è solita frequentare personaggi di dubbia moralità nel quartiere multietnico di Belleville.

Il personaggio di Malaussène è diventato famoso in Italia grazie a Claudio Bisio, che ha interpretato a teatro il monologo sulla paternità pubblicato nella prima parte di “Ultime Notizie dalla Famiglia”.

Ecco il trailer del film:


Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »