And the Oscar (doesn’t) go to…Leonardo DiCaprio. Quando essere i migliori non basta

Mar 3 • SpettacoliNessun commento su And the Oscar (doesn’t) go to…Leonardo DiCaprio. Quando essere i migliori non basta

Ancora una volta snobbato dagli Academy Awards. Verrà mai riconosciuta la sua bravura con una statuetta?

Va bene tutto, ma Leonardo DiCaprio che con l’interpretazione di Jordan Belfort in The Wolf of Wall Street viene battuto agli oscar da Mattew “fidanzatino d’america” McConaughey è un po’ come il Sassuolo che vince il campionato di calcio.

Ok, potrà anche aver giocato una buona partita, ma non lo  si può immaginare a giocare la Champions League contro il Real Madrid. Ecco, Leonardo DiCaprio è il Real Madrid degli attori, con una sola differenza: la Champions/Oscar non la vince mai.

Quando si pensa a DiCaprio, i meno esperti tendono a ricordare solo la morte per congelamento indotta da una Kate Winslet troppo distratta per accorgersi che di spazio su quella trave ce n’era eccome. Invece, l’attore di “Titanic” ha mostrato in tempi non sospetti una straordinaria capacità interpretativa, difficile da trovare in colleghi della sua generazione.

E quando a soli 19 anni un “certo” Robert De Niro ti raccomanda ad un “certo” Martin Scorsese, forse il dubbio che ci si trovi di fronte ad un cavallo di razza ci viene.

A questo punto, però, la domanda sorge spontanea: com’è possibile che non abbia mai vinto un Oscar?

Per carità, è in buonissima compagnia, se si pensa che Stanley Kubrick e Charlie Chaplin lo hanno ricevuto solo alla carriera, nonostante il lievissimo contributo dato al cinema.

Quello che è sconvolgente è che per vincere la statuetta dorata è sufficiente perdere chili e interpretare un malato di AIDS, tanto per essere originali (ricordiamo Tom Hanks in Philadelphia?); se invece interpreti un personaggio estremo, sui generis, negativo ma al tempo stesso empatico, niente, al massimo vinci un Golden Globe.

Se l’idea della recitazione nel 2014 è ancora questa, mi sa che DiCaprio un Oscar non lo vincerà mai.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=aQM4ebFILv4]

Piccola curiosità: nella realizzazione di questa scena DiCaprio si è realmente ferito alla mano ma ha continuato a recitare, rendendo la sequenza a dir poco eccellente.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »