30 agosto 1968: i Beatles fondano la Apple Records

Ago 30 • SpettacoliNessun commento su 30 agosto 1968: i Beatles fondano la Apple Records

Il 30 agosto 1968 i Beatles incidono il primo album con la Apple Records, la casa discografica da loro fondata


Di ritorno dall’India, dalla scuola di pensiero della “Rigenerazione spirituale” di cui i Beatles erano nel frattempo diventati adepti, John  Lennon e Paul McCartney volarono a New York per il lancio della loro società di produzione ribattezzata “Apple”.

Il nome dell’azienda fu ideato da McCartney sotto l’influenza del famoso quadro di René Magritte, mentre il logo, la famosa mela verde, fu disegnato da Gene Mahon.

Le ragioni che spinsero il gruppo a fondare una propria etichetta discografica sono perfettamente espresse da McCartney:

Siamo nella felice condizione di non aver più bisogno di denaro. Quindi, per la prima volta, dirigiamo un’azienda senza l’ossessione del profitto. Noi abbiamo già realizzato tutti i nostri sogni, ora vogliamo condividere questa possibilità con altri. Lo facciamo per provare a mettere assieme gli affari e il divertimento. Noi siamo nella fortunata posizione di chi non ha bisogno di soldi. Così, per la prima volta, i capi non lavorano per profitto. Noi abbiamo già realizzato i nostri sogni. Vogliamo dare ad altri le stesse possibilità

Purtroppo, la Apple sancì l’inizio della fine dei Beatles. Infatti, dopo soli due anni i rapporti iniziarono a deteriorarsi al punto tale da provocare lo scioglimento del gruppo.

La prima canzone incisa dai Beatles con la Apple Records fu “Hey Jude”


Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »