Acconciature capelli 2015: trend, novità ed evergreen

Feb 26 • ModaNessun commento su Acconciature capelli 2015: trend, novità ed evergreen

Colori accesi, tagli sbarazzini e tanti ricci; ecco come rendere le acconciature del 2015 uniche e irresistibili

Essere alla moda e riuscire a seguire le tendenze è piuttosto facile quando si tratta di indumenti, la difficoltà sta nel seguire i trend del momento in fatto di capelli.

La scelta dell’acconciatura va opportunamente ponderata, tenendo presente diversi fattori, come ad esempio quale pettinatura si adatta meglio al proprio volto e al proprio look.

LEGGI ANCHE: 5 consigli per labbra irresistibili

Capelli legati e tagli sbarazzini

Negli ultimi tempi per capelli lunghi vanno molto le trecce morbide a spiga di grano oppure sottili e laterali per un look più versatile e dinamico, le code alte o basse, ma super tirate, proprio come quella che aveva Lady Gaga durante la sua performance live alla notte degli Oscar, maxi chignon e molte tipologie di torchon per uno stile retrò e di gran classe.

Per quanto riguarda i tagli di capelli 2015 c’è un ritorno di fiamma agli anni ’80, con i caschetti cortissimi che delineano il volto accentuando una femminilità sicura e sbarazzina. Tagli spettinati, frangette ribelli e tinte calde simboleggiano pienamente l’indipendenza e la sensualità della donna moderna.

Certamente i capelli lunghi non hanno abbondato la scena, ma il classico liscio effetto seta si fa da parte per lasciare posto a capelli mossi e ricci, accompagnati di solito da una fila centrale che richiama alla mente gli anni ’90.

Le nuove nuance di quest’anno

Ancora non è giunto il momento di dire del tutto addio al super popolare shatush, ma altre tecniche più affinate stanno prendendo il sopravvento.

Resta vivo il bronde, che, approdato lo scorso anno nei saloni più importanti, difende molto bene le sue nuance. Una nuova tecnica, sempre sfumata, ma con un effetto più naturale, è il balayage, che si sta facendo strada in questo nuovo anno appena iniziato.

Tutti i colori diventano più accesi, dal biondo miele, al nero corvino, dal castano dorato per finire a tutte le sfumature di rosso.

Ecco le tendenze che caratterizzano questo fine inverno e che, con ogni probabilità, vedremo anche nel corso della primavera ormai alle porte.

LEGGI ANCHE: Le 10 caratteristiche del perfetto hipster

Ce n’è per tutti i gusti, anche se le novità in questo campo in realtà altro non sono che un modo per far rivivere vecchie tendenze, tranne che per qualche eccezione.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »