Come scaricare video da internet

Lug 11 • How ToNessun commento su Come scaricare video da internet

Scaricare video da internet

Ecco alcuni utili consigli su come effettuare il download dei vostri video preferiti dal web

Molto spesso ci capita di utilizzare internet come un passatempo e non solo come fonte di ricerca e d’informazione. Un modo simpatico e divertente può essere quello di cercare video buffi o, perché no, interessanti dal punto di vista culturale, per non parlare del fatto che ormai è possibile trovare interi film sulle principali piattaforme dedicate, basti pensare a YouTube ma anche a Dailymotion, che si sta facendo sempre più strada nel cuore degli internauti.

W YouTube (e affini)

Molti utenti scelgono Youtube per la vastità del repertorio musicale che contiene, spesso con vere e proprie rarità che sarebbero altrimenti introvabili nei negozi e in qualsiasi altro supporto. Un aspetto da non sottovalutare è la possibilità, sempre più diffusa ultimamente, di trovare migliaia di utilissimi tutorial, ovvero dei video nei quali gli utenti spiegano come fare una determinata cosa, dal saper spurgare un lavandino intasato al cambio di un pneumatico, per non parlare delle ricette culinarie, utili e interessanti per chi ha poco tempo e punta a realizzare un piatto originale ma non sa neanche da dove iniziare e teme di combinare un bel pasticcio. Diciamocelo pure, questi aiutini ci hanno salvato in molteplici occasioni e in alcuni casi non finiremo mai di ringraziare gli utenti dotati di un grande spirito d’iniziativa, che li hanno spinti a condividere con noi la loro sapienza e ci hanno resi partecipi di una loro abilità, oltretutto sacrificando il proprio tempo libero per il prossimo.

Se volessi guardare un video offline?

Penserete che tutto questo sia semplicemente fantastico e geniale, un’intera fonte d’informazioni utili, sempre disponibili e a portata di mano, dato che si trovano online. E se volessimo invece consultare questi video (film, tutorial, documentari, canzoni, ecc…) anche quando non siamo connessi alla rete? Ecco che sorge in noi la necessità di scaricare questi contenuti sul nostro pc, magari per poi guardarli con calma, convertirli in mp3 da caricare sul nostro lettore, cellulare, hard disk, piuttosto che masterizzandoli su dei cd audio o in un dvd video.

aTube Catcher

Se vogliamo scaricare un qualsiasi video da internet, dobbiamo ricorrere a dei programmi specifici. Iniziamo con aTube Catcher, un software molto diffuso e unico nella sua praticità. Esso permette, infatti, di scaricare video da YouTube e da atri portali per poi convertirli nel formato che c’interessa, addirittura ricavandone solo l’audio presente nel video. Tra le opzioni di conversione disponibili c’è anche il formato .avi compresso Divx, diffuso nei circuiti peer-to-peer, che garantisce un ottimo rapporto tra dimensione del file e qualità/compressione del video, permettendo di risparmiare spazio prezioso sul nostro hard disk. Da segnalare che il software in questione richiede un aggiornamento periodico, grazie al quale potremo continuare a scaricare i nostri video preferiti. Oltre al download e alla conversione, aTube Catcher consente anche di convertire file già presenti sul nostro pc, registrare un flusso video streaming da un sito, e di masterizzare cd e dvd.

Altri software utili

Non tutti i video sono scaricabili liberamente dai siti, alcuni, infatti, si rivelano particolarmente ostici e quasi impossibili da catturare. In questo caso abbiamo due applicazioni che ci corrono in soccorso e che fanno le veci del già citato a-Tube catcher. Stiamo parlando di RealPlayer Downloader e del plug-in Download Help del browser Mozilla Firefox. Nel primo caso non dovremo fare altro che installare l’ultima versione del lettore multimediale targato Real, accettare d’installare anche il downloader e, quando visiteremo su un sito web contenente dei video, apparirà un’icona in alto a sinistra di questi ultimi recante la scritta “download with real player”; a quel non dovremo fare altro che cliccarci sopra e il gioco è fatto. Per quanto riguarda il plug-in di Firefox, quando visualizzaremo un video che ci interessa, non dovremo fare altro che cliccare sull’icona con tre pallini colorati (solitamente si trova in alto a destra nel browser) e scegliere di scaricare il video nel formato che preferiamo (di solito si tratta di un file mp4 avi o di un flv).

Speriamo di avervi fornito informazioni utili per il futuro. In questo caso, buon download a tutti!

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »