Come far crescere velocemente i capelli. Tutti i consigli da seguire

Set 8 • How ToNessun commento su Come far crescere velocemente i capelli. Tutti i consigli da seguire

Alcuni consigli utili su come riuscire a migliorare il processo di ricrescita dei nostri capelli

Molto spesso capita di prendere delle decisioni affrettate riguardo ai nostri capelli. Quando ci si vuole vedere e sentire diverse, quando si è prese dall’irrefrenabile voglia di cambiare, sono i capelli i primi a subire le nostre torture. Un taglio diverso può essere la soluzione ad ogni problema, ma quasi sempre ci si ritrova a rimpiangere la folta chioma poiché questa impiegherà un po’ di tempo prima di ritornare al suo splendore. Tuttavia è possibile attuare alcuni stratagemmi per aiutare i nostri capelli lungo il percorso della ricrescita, facendo in modo che questa avvenga il più velocemente possibile.

Generalmente i capelli crescono un centimetro al mese, ma ponendo l’attenzione su alcuni atteggiamenti da utilizzare è possibile fare aumentare questa media generale facendo crescere i capelli fino a 1,5 centimetri al mese. Tra i vari fattori che possono incidere sull’allungamento del capello, di gran lunga il primo posto va assegnato all’assunzione di una corretta alimentazione: la crescita dei capelli dipende da ciò che il sangue apporta alla radice, quindi essenzialmente da ciò che si mangia. Il consiglio è quello di bere molta acqua, circa 10 o 12 bicchieri al giorno, e mangiare una buona quantità di proteine solforate, ovvero quelle che si trovano in alimenti come il pollo, il formaggio, il tonno, la sogliola, le uova, le noccioline, le mandorle, i pistacchi, ma anche le lenticchie. Fondamentali per la ricrescita sono anche gli oligo-elementi – come il magnesio e lo zinco – che si trovano in alimenti come le banane, il burro di arachidi, le ostriche, il cacao, i granchi, i gamberetti, i semi di zucca, i ceci, i cereali e quasi tutti gli alimenti integrali. Anche cibi che contengono una buona quantità di ferro, vitamina A, B e C, presenti nella maggior parte degli alimenti di cui ci nutriamo quotidianamente – come salmone, frutti di mare, spinaci, peperoni gialli, patate dolci, semi di girasole ed avocado – sono importanti. L’influenza di una buona alimentazione sul cuoio capelluto inizia a vedersi sui capelli dopo circa sei mesi dall’inizio della nuova dieta.

Un ulteriore consiglio per permettere al capello di crescere in tutta tranquillità è quello di non stressarlo con pettinature troppo strette, poiché queste potrebbero causare la rottura dello stesso per eccessiva tensione. Anche usare phone vicino al cuoio capelluto e a temperature molto elevate può causare indebolimento e crescita poco uniforme.

Aumentare la crescita dei capelli è possibile grazie anche all’utilizzo di prodotti fortificanti e spazzole con setole naturali, ma anche avendo l’abitudine di utilizzare maschere nutrienti così da idratare i capelli.

Una cosa di cui pochi sono a conoscenza è che la crescita del capello è legata al sistema emotivo: situazioni di forte stress potrebbero addirittura causare una perdita di capelli. Invece essere rilassati, evitare situazioni di stress, massaggiare il cuoio capelluto (i massaggi risvegliano la circolazione del sangue) spingendo il flusso verso le radici e dormire a sufficienza, sono tutte cose che aiutano i capelli a crescere più velocemente.

Importante è tagliare i capelli circa ogni 10-12 settimane perché li aiuta a crescere meglio e ad impedire che la la parte danneggiata di essi vada ad intaccare la restante parte sana.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »