Decadenza di Silvio Berlusconi. Voto palese o segreto?

Ott 30 • FlashNessun commento su Decadenza di Silvio Berlusconi. Voto palese o segreto?

Riprendono oggi i lavori della Giunta per il Regolamento del Senato, che deve decidere tra voto palese e voto segreto


Dopo la giornata di ieri, contraddistinta da forti scontri tra le varie forze politiche, la Giunta per il Regolamento del Senato si riunisce questa mattina per stabilire con quali modalità dovrà tenersi in Aula il voto sulla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi.

La discussione si preannuncia molto accesa, tra chi propone il voto palese e chi, invece, preferisce quello segreto, quest’ultimo fortemente voluto dal Pdl.

Stando alle dichiarazioni raccolte nelle scorse ore, a prevalere sembrerebbe la volontà di proporre il voto palese, ma tutto dipende dalla decisione di Linda Lanzillotta di Scelta Civica, che non ha voluto sciogliere ancora la riserva rispetto alla sua decisione.
Il Presidente del Consiglio Enrico Letta, che si trova al centro della bufera, ha risposto alla richiesta di Silvio Berlusconi e dei suoi fedelissimi di intervenire sulla questione della retroattività della Legge Severino, ricordando che questo problema deve essere tenuto separato dall’attività di governo:

Il Parlamento mi ha dato la fiducia con un largo consenso. E in quella richiesta di fiducia il pilastro di quel discorso era l’Italia ha bisogno di ripresa, ha bisogno di un governo e bisogna che ci sia separazione tra singole vicende giudiziarie e l’azione del governo. Punto. Quella separazione era il 2 ottobre, ed era la base sulla quale il Parlamento, a larga maggioranza, ha dato fiducia al governo

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »