White Angel Jazz Experience. A Nola arriva Mario Nappi Trio

Set 25 • EventiNessun commento su White Angel Jazz Experience. A Nola arriva Mario Nappi Trio

White Angel Jazz Experience

Il famoso pianista napoletano live nella Città dei Gigli

Nola, 25 settembre 2014. Fervono i preparativi per la prima rassegna di jazz nella città dei Gigli che si terrà ogni due settimane nel live club White Angel. Fino a dicembre, ogni due settimane si esibiranno artisti di fama nazionale e internazionale del panorama jazz e swing, con l’obiettivo di creare un percorso tra arte, cultura, musica ed enogastronomia.

Primo appuntamento venerdì 3 ottobre alle ore 21, con la classe e la genialità del pianista partenopeo Mario Nappi, che offrirà uno spettacolo e un concerto di spessore e qualità, accompagnato da un Trio inedito composto da lui, Luca Mignano alla batteria e la partecipazione speciale del contrabbassista Aldo Vigorito. Durante il live il trio presenterà l’ultimo album ,intitolato “Introducing”.

Abbinata ad ogni tappa del festival ci sarà l’esposizione di un artista, professionista e non, il cui portfolio comprende lavori e/o pubblicazioni interamente dedicate al jazz e al suo universo; pittori, fotografi, scultori, video artisti si alterneranno per creare un connubio perfetto tra musica e arti visive.

A catturare l’essenza della perfomance e consegnarla ai posteri la fotografa Titti Fabozzi, che presenterà al pubblico del White Angel alcune sue composizioni.

Chi è Mario Nappi

Nasce a Napoli e fin dalla giovane età intraprende lo studio della musica, dedicandosi al pianoforte e, successivamente, alla composizione strumentale e vocale. Maestro di pianoforte, nel 2008 consegue il diploma rilasciato dalla Yamaha Music Fondation di Milano. Ha studiato armonia Jazz, improvvisazione e musica d’insieme con Antonio Solimene, Gianluigi Goglia e Sergio di Natale. Attualmente si sta diplomando in Composizione presso il Conservatorio di Napoli San Pietro a Majella.

Nonostante la giovane età si è già esibito in numerosi festival di rinomanza internazionale:

  • – Le petite journal de Montparnasse (Parigi)
  • – Umbria Jazz (Perugia)
  • – Festival dei Due Mondi (Spoleto)
  • – Festival di Ravello (Ravello)
  • – La Casa del Jazz (Roma)
  • – Auditorium Parco della Musica (Roma)
  • – Villa Celimontana (Roma)
  • – Villa Carpegna (Roma)
  • – Brindisi in Jazz (Brindisi)
  • – Multiculturita Jazz (Capurso)
  • – Nick La Rocca European Jazz Festival (San Giorgio a Cremano)
  • – Pomigliano Jazz (Pomigliano d’Arco)
  • – Tolfa Jazz (Tolfa)
  • – Fara Music Festival (Fara Sabina)
  • – Mercogliano Festival (Mercogliano)
  • – Piacenza Jazz Fest (Piacenza)
  • – Maastricht Jazz Festival (Maastricht – Olanda)

Discografia

  • “Live in Studio” Saint Louis Big Band 2009
  • “Stories” Marco Spedaliere 2010
  • “Sovrumani Silenzi” Enrico Olivanti 5tet 2010
  • “For a Walk Inside” Sergio di Natale 2010
  • “Piedigrotta e…dintorni” Tribunal Mist Jazz Band 2011
  • “Orizzonti Mediterranei” Roberto Giangrande 2011
  • “At Home” Alessandro Stellano 4tet 2011
  • “Bonjour” Marco Spedaliere 4tet 2012
  • “Today” Sergio di Natale 6tet 2012
  • “Thank You” Mario Nappi feat Javier Girotto 2013
  • “In a Moment” Marta Capponi 4tet feat Fabrizio Bosso e Javier Girotto 2013
  • “Introducing” Mario Nappi trio 2014

È co-autore insieme a Sergio di Natale de “Il libro delle 10 melodie”, melodie arrangiate per vibrafono e pianoforte (ed. Musicali Wakepress). È autore di due metodi didattici per lo studio dell’improvvisazione a mani unite: “Scale Moderne, trascritte e diteggiate” (ed. Musicali Wakepress), “Arpeggi Moderni” (ed.Musicali Wakepress). È autore di una raccolta per la gioventù pianistica “6 Pezzi Facili” (ed.Musicali Wakepress).

Nel 2012 fonda il trio che porta il suo nome e vince:

  • il Premio Nazionale giovani talenti del jazz italiano Chicco Bettinardi al Piacenza Jazz 2013 e Premio del Pubblico;
  • L’European Jazz Contest 2013 a Maastricht (Olanda).
  • Premio Miglior Solista al festival di Fara in Sabina 2013.

Parallelamente all’attività di pianista, compositore e arrangiatore, svolge anche un’intensa attività di docenza di pianoforte, armonia, improvvisazione e solfeggio.

Il Mario Nappi Trio è composto oltre che da Mario Nappi al pianoforte e da altri due giovani musicisti, Corrado Cirillo al contrabbasso e Luca Mignano alla batteria; un trio giovane, di fresca percezione, dalle geometrie improvvisate che attingono al linguaggio del Jazz afroamericano riportandolo ai giorni nostri con una certa naturalezza e maturità. Il risultato finale è un continuo sincretismo tra tradizione afroamericana, partenopea, e modernità, tra interplay e respiro del trio nella sua totalità come un unico essere vivente, vige una vena compositiva tardo-romantica a testimoniare la matrice eurocolta che accomuna i tre giovani del panorama del jazz nazionale. Una ventata di freschezza e di nuove sonorità.

Vincitori del Premio Chicco Bettinardi di Piacenza Jazz Festival 2013 nuovi talenti del jazz italiano e premio del pubblico e vincitori dell’European Jazz Contest 2013 tenutosi a Maastricht (Olanda). Mario Nappi è anche vincitore del premio Miglior Solista al festival di Fara 2013.

Titti Fabozzi

Fotografa napoletana classe 1975, laureata in architettura con una tesi in progettazione dal titolo “La città della musica”. “Istintivamente” legata alla pittura, alla musica e alla fotografia, ha partecipato a workshop, seminari e corsi di approfondimento con i maggiori fotografi italiani: Francesco Cito, Tano D’Amico, Simone Cecchetti, Antonio Biasucci, Lucia Patalano e Pino Miraglia. Le sue fotografie sono state pubblicate da diverse testate nazionali come La Repubblica, Il Mattino, Il Corriere del Mezzogiorno, La Città di Salerno, Prima Press, Campaniasuweb. Specializzata in fotografia dello spettacolo, in particolare musica, attraverso il suo obiettivo ha immortalato alcune delle più importanti e famose star mondiali come Bruce Springsteen, Manu Chao, Patti Smith, David Byrne, Skunk Anansie, Gogol Bordello, Underworld, Archie Shepp, Primus, Philip Glass, Richard Galliano, Kenny Garrett, Joe Satriani, Arto Lindsay, David Murray, Tom Harrell.

Numerosi gli artisti italiani fotografati dal vivo: Luciano Ligabue, Vinicio Capossela, Lorenzo Jovanotti, Nicola Piovani, Franco Battiato, Gino Paoli, Anna Oxa, Stefano Bollani, Laura Pausini, Enzo Avitabile, Elio e le Storie Tese, Enrico Rava, Teresa De Sio, Raiz, Fabrizio Bosso, Caparezza, Afterhours, Morgan, Baustelle, Paolo Fresu, Banda Osiris, Loredana Bertè, Giuliano Palma.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »