Palco Libero Trianon. Spazio a musicisti campani

Mar 17 • EventiNessun commento su Palco Libero Trianon. Spazio a musicisti campani

Terza serata della rassegna indipendente, prodotta dal “teatro del popolo”. Obiettivo: valorizzare il patrimonio musicale nostrano

Martedì 18 marzo, alle 21, presso il Teatro Trianon di Napoli, va in scena terzo appuntamento con la rassegna “Palco Libero”, dedicata alla musica indipendente campana.

Questi i nomi in tabellone:  Luigi Ruberti, Olimpia e Vincenzo Penza, Resurrextion e Francesca Barbatelli. 

Palco Libero - Edizione 2013

Luigi Ruberti, contrabbassista jazz,  presenerà il suo nuovo cd dal titolo “Mediterraneo”, il quarto della sua produzione iniziata con “Mosaico”. L’album si caratterizza come “vocal project” per la presenza di canzoni, i cui testi sono stati scritti da Valeria Frontone e interpretati da Angela Luglio.

Olimpia Penza proporrà, insieme al fratello Vincenzo, canzoni originali realizzate in collaborazione con Luigi Brandi. Olimpia, diplomata in canto, e Vincenzo, in clarinetto, entrambi presso il Conservatorio San Pietro a Majella, formano un collaudato duo che vanta collaborazioni con Tullio De Piscopo, Gigi Finizio, Sal Da Vinci, Maurizio Casagrande, Mario Merola e Valerio Merola.

Il gruppo Resurrextion, nato nel 2002, formato dai due mc (master of cerimonies – rappers) Gennaro “Jen-One” Evangelista e Mauro “Marsu” D’Arco, dal dj Roberto “Dj Spider” Ciuoffo e dal breaker Maurizio “Keezy” Ricci, mira a innovare la canzone napoletana nel rispetto della tradizione.

Francesca Barbatelli è una cantautrice eclettica che ama sperimentare nella composizione e nell’arrangiamento delle canzoni. Il suo percorso musicale va dalle sonorità acustiche alle contaminazioni elettroniche, passando per il pop-rock e le chitarre distorte. Nel suo “One girl show” si esibisce con chitarra acustica, loop machine e percussioni.

La giuria è composta da Giacomo Ambrosino (Sound contest), Gino Aveta (Rai), Gennaro De Rosa (MK records), Guido Gaito (Giornalista), Jonathan Giustini (Carta da musicaRenato Marengo (giornalista), Giordano Sangiorgi (Mei e AudioCoop), Luigi Snichelotto (direttore artistico della Festa europea della Musica a Eboli) e Giulio Tedeschi (Toast records).

Su indicazione di questi esperti e del pubblico presente in sala, due formazioni verranno selezionate per partecipare il prossimo 21 giugno alla Festa europea della Musica di Eboli.

 *Photo Credits: Davide Visca

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »