“Napoli nel Cuore” ospita Paola Saluzzi

Mag 12 • EventiNessun commento su “Napoli nel Cuore” ospita Paola Saluzzi

Il 9 maggio scorso il teatro greco-romano di Napoli sotterranea ha ospitato l’evento “Napoli nel Cuore” organizzato da la redazione di DeArte e l’associazione  “I Sedili di Napoli ONLUS”. Ospite d’onore la giornalista Paola Saluzzi

Un sodalizio tra arte e bellezza, l’incontro tra un personaggio noto e un angolo significativo della nostra poliedrica e, a dispetto di tutto, meravigliosa città.

Questa è l’idea che ha animato il precedente incontro che ha visto Claudio Bisio al Teatro Bellini e che felicemente ha caratterizzato la serata di sabato scorso.

Una Paola Saluzzi visibilmente emozionata, e a suo agio nei panni, per una volta, dell’intervistata ha condiviso con la platea i suoi ricordi di infanzia legati ad una nonna che ha vissuto a Napoli,  un legame ancora molto forte, al punto da considerare la squadra di calcio partenopea una “seconda Nazionale”.

Gli occhi della giornalista non potevano che essere curiosi ed attenti ai particolari e il mestiere esercitato da anni le è stato complice nel trasferire al pubblico la sua visione della città; una visione né buonista, né catastrofica ma lucida ed allo stesso tempo affettuosa.

La gentilezza è un’arma formidabile

Ribadisce più volte Paola, sottolineando il garbo con cui è stata invitata e poi coinvolta in un’ esperienza sensoriale che ha spaziato dall’assaggio del babà ad una passeggiata per San Gregorio Armeno.

Una passeggiata lunga un giorno, attraverso

l’anima di una città che non è solo una cartolina

e che deve essere preservata e tutelata con il medesimo rispetto e la stessa cura con cui si custodiscono le immagini sacre nelle numerose scarabattole presenti nella sala.

L’atmosfera è di per sé suggestiva e l’emozione reale , la giornalista parla con enfasi spaziando dai problemi ambientali che ci affliggono all’ invito al prosieguo delle tradizioni.

L’intervista/chiacchierata, condotta con garbo da Maria Consigli Izzo, è intervallata da intermezzi musicali intonate dal soprano Anna Rita Scognamiglio.

Per una sera chiacchiere, ricordi, racconti e canzoni napoletane riecheggiano tra le antiche mura che videro esibirsi l’Imperatore Nerone.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »