Libera promuove un concorso fotografico per scoprire l’Agro-Nolano

Feb 24 • EventiNessun commento su Libera promuove un concorso fotografico per scoprire l’Agro-Nolano

“Yin & Yang – Il bello ed il brutto del tuo territorio” è il tema del concorso fotografico “LIBERA la tua creatività”, intitolato a Giuseppina Guerriero e indetto da “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”- Presidio dell’Agro-nolano

“Ultimi. Associazione per la legalità” abbraccia il progetto di “Libera” e collabora alla sua realizzazione con altre associazioni presenti sul territorio nolano, come la Caritas Diocesana di Nola, il “Forum Ambiente Area Nolana” e l’associazione sportiva “Libera Basket San Vitaliano”. L’intento del concorso è quello di indagare il rapporto con la propria terra, denunciandone le criticità e valorizzandone la bellezza.

In Campania, nella stessa terra che i Romani chiamavano «Felix», oggi esistono migliaia di discariche illegali di rifiuti tossici, complessi residenziali abbandonati al degrado, infrastrutture fatiscenti, terreni e strade ricoperte di ingombranti rifiuti urbani. Eppure, basta voltare l’angolo per scoprire preziosi cimeli paesaggistici e architettonici.

L’Agro-nolano è una terra ricca di storia, arte e cultura. Toccherà all’occhio di fotografi dilettanti e professionisti scandagliere il nostro territorio alla scoperta dei suoi mille volti. Sarà un modo per scoprire antiche e nuove bellezze, mostrando, allo stesso tempo, quelle che sono le anomalie e le problematiche di luoghi dalle straordinarie potenzialità, spesso, però, sottovalutati e abbandonati al degrado.

Il concorso mira a coinvolgere gli istituti scolastici di medie e superiori, ma è aperto anche a tutti i fotografi over 18, che abbiano voglia di cimentarsi nella competizione. Le categorie in gara verranno raggruppate in tre sezioni: scuole medie, superiori e over 18 anni, per ognuna delle quali ci saranno quattro vincitori per quattro diversi premi. Gli istituti che aderiranno al concorso potranno partecipare presentando un’opera collettiva per classe o sezione.

Al concorso si partecipa con opere digitali che mettano in rilievo il proprio punto di vista su ciò che si reputa “bello” e di contro “brutto” del proprio territorio.

I premi in concorso sono dodici in tutto, quattro premi per ciascuna categoria (medie, superiori e over 18). Si potranno vincere buoni del valore del 50% di un corso di inglese presso il British Institute di Nola; buoni del valore di € 50 spendibile presso la Mondadori del Centro Commerciale Vulcano Buono; workshop di post-produzione fotografica “Dopo lo scatto”, presso la “Creative Producktion” di Nola e “pacchi alla camorra” contenenti prodotti alimentari provenienti dai terreni dei beni confiscati alla mafia. Oltre ai premi per i vincitori, la giuria si riserva la facoltà di assegnare ai più meritevoli delle targhe offerte dalla Caritas Diocesana di Nola, dal “Forum Ambiente Area Nolana”, da “Ultimi” e dall’associazione sportiva “Libera Basket San Vitaliano”.

Per tenersi informati sugli sviluppi e gli aggiornamenti in corso d’opera, si potrà consultare la Pagina Facebook “Presidio Libera Area Nolana”, nonché il sito ufficiale www.liberacampania.it.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »