“Comm’è triste e comm’è amaro”, EcoSuoni ricorda Pino Daniele

Gen 15 • EventiNessun commento su “Comm’è triste e comm’è amaro”, EcoSuoni ricorda Pino Daniele

Per ricordare la musica dell’artista partenopeo nove band si alterneranno al Teatro Comunale di Palma Campania

Venerdì 16 gennaio, a partire dalle ore 20.30, presso il teatro comunale di Palma Campania l’associazione EcoSuoni ONLUS darà vita a “Comm’è triste e comm’è amaro”, concerto in onore di Pino Daniele.

L’amatissimo artista napoletano, prematuramente scomparso, sarà così ricordato e celebrato in una serata ricca di musica, dove si potrà riascoltare le melodie e i testi che hanno contraddistinto quattro decenni di carriera musicale.
I protagonisti del concerto saranno nove realtà artistiche campane che si alterneranno sul palco del Teatro Comunale di Palma Campania reinterpretando in modo personale e totalmente inedito le canzoni italiano e le perle nascoste negli anfratti di una produzione discografica sterminata che hanno segnato i punti cruciali della carriera del più grande blues-man del dopoguerra.
Nel dettaglio, si alterneranno gli Urban65, i Whattafunk, gli Insana Percezione, i PDM, Paolo Pensanti ed il maestro D’avanzo acoustic duo quasi 3, Gianfranco Donnarumma, i Lazzari Felici e Myhoo.

LEGGI ANCHE: Ciao Pino, grazie di tutto

“Comm’è triste e comm’è amaro”

Ecosuoni Pino Daniele

Tre brani a disposizione di ogni artista per una festa collettiva senza costi d’ingresso, il tutto finalizzato solo a ricordare quanto di più caro può lasciare un’artista alla sua dipartita, ovvero la propria musica.
Inoltre la musica dal vivo sarà alternerà con momenti di riflessione mirati alla (ri)scoperta della vita artistica di Pino Daniele. Un modo per non dimenticare chi ha fatto la storia della musica napoletana e nazionale in queste ultime decadi.
Agostino Finetti, presidente di EcoSuoni ONLUS, associazione che organizza l’evento, è pronto alla serata in onore dell’artista napoletano:

Con “Comm’è triste e comm’è amaro” miriamo semplicemente a ricordare l’arte e le emozioni che Pino Daniele ha saputo trasmetterci: puntiamo a valorizzare eticamente l’ecologia attraverso la musica di qualità, e Pino Daniele ha saputo regalarci cime artistiche fatte di innovazione ed impegno sociale. Gli siamo riconoscenti e possiamo solo tributare il nostro umile saluto al Teatro Comunale di Palma Campania.

LEGGI ANCHE: EcoSuoni Festival 2014, a Palma Campania la musica come volano per l’ecologia

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »