Arriva il “True Colors little Festival” a Nola

Mag 28 • EventiNessun commento su Arriva il “True Colors little Festival” a Nola

Il piccolo festival del blues al Gemini di Nola

Venerdì 29 maggio, a partire dalle ore 20.30, il Gemini di Nola (via Boscofangone) ospiterà la manifestazione TrueColors Little Festival, piccolo festival del blues. La manifestazione è organizzata da True Colors Arte e Musica in collaborazione con la Atom Concerti di Anastasio Tommaso e con la Performing Arts Plus di Cettina Celati e Pietrangelo Trama.

Ancora una volta, grazie ai vari volti dell’arte che si incontrano in luogo suggestivo e dialogano tra loro, la provincia mira a diventare grande polo d’attrazione culturale per il capoluogo partenopeo, invertendo il flusso abituale che vede giovani e meno giovani spostarsi dalla provincia alla città alla ricerca di una serata in grado di miscelare cultura e divertimento.

Nell’ambito del TrueColors la guest star sarà James Senese, tra i padri del Neapolitan Power, accompagnato dalla mitica Napoli Centrale (Ernesto Vitolo, Gigi De Rienzo, Fredy Malfi). Sarà un momento di intensa musicalità autoctona, (tra tenor sax, deep voice, electric piano, keyboards bass & drums) quella che ha saputo conquistare il resto del mondo grazie a un sound inconfondibile in grado di fare epoca (e scuola). Tra passato, presente e futuro, James Senese, nel corso della serata, passerà idealmente il testimone a The Ravati e Mexico 86, due band emergenti, dotate di grande grinta. Inoltre, la serata verrà dedicata anche ad altri volti dell’arte come quello pittorico, mediante l’esposizione di opere che potranno essere ammirate nell’art zone “From Napoles to World”, figlie del talento di Oreste Asà Silvestrino e Monique Art.

Per chi volesse portare a casa un piccolo pezzetto in ricordo della serata, o anche solo ammirare e promuovere la creatività di giovani e talentuosi artisti vesuviani sarà a disposizione la market zone, mostra-mercato a cura de La Tribù dell’Artigianato. La Tribù dell’Artigianato è la tribù di chi “anima” l’intelligenza delle mani. Questo collettivo di artigiani campani si propone di riscattare il territorio ed il settore dell’artigianato ed è nata grazie alla tenacia di 10 occhi, 10 mani e 5 cuori sotto la luna di Pozzuoli: Marina Orlando, Bruno Senese, Luciano Delle Rose, Grazia Catavèro e Loredana Russo.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »