Lutto in casa Simpson: morirà un personaggio

Ott 2 • CuriositàNessun commento su Lutto in casa Simpson: morirà un personaggio

Il produttore esecutivo dei Simpson, Al Jean, annuncia: Uno dei personaggi morirà


Edna Caprapall, Telespalla Bob, l’Uomo dei fumetti, nonno Abe Simpson, Serpente. O addirittura Apu Nahasapeemapetilon e Krusty il Clown. Uno di questi personaggi, noti e meno noti dell’universo creato da Matt Groening, potrebbe ben presto morire.

La rivelazione arriva da una fonte autorevole: Al Jean, produttore esecutivo dei Simpson, che in una conferenza stampa di presentazione della nuova stagione ha dichiarato:

Stiamo lavorando su un script nel quale un personaggio morirà. Non rivelerò il nome, ma dico solo che l’attore, che in passato gli ha dato la voce, ha vinto un Emmy.

Un dettaglio che in realtà non aggiunge molto, perché sono molti gli interpreti dei Simpson ad aver conquistato il premio, e molti attori prestano la voce a più personaggi: Dan Castellaneta, ad esempio, è la voce ufficiale di Homer ma anche di suo padre Abe, di Krusty il Clown, Willie il giardiniere, Barney Gamble e Telespalla Mel. Mentre con Hank Azaria parlano Boe, il gestore del Jet Market Apu e il commissario Winchester. I bookmakers inglesi, che come noto fanno scommesse su qualsiasi cosa, puntano sui nomi citati più su.

Già in passato i Simpson ci hanno abituato a morti e scomparse: la più clamorosa è quella di Maude Flanders, moglie del vicino di Homer, datata ormai 14 anni fa. Poi, solo addii di personaggi secondari. Stavolta, invece, gli indizi fanno pensare a una vera e propria svolta, tanto che si sussurra anche il nome dello stesso capofamiglia giallo come “papabile”. Se volessimo seguire la strada dell’interpretazione dei segni, sulla scorta di quanto fatto dai fautori della teoria “Paul McCartney è morto”, l’indiziato potrebbe essere però Bart, che nella riproposizione della copertina di Abbey Road è raffigurato scalzo, proprio come Paul (peraltro, apparso in alcuni episodi dei Simpson).

La venticinquesima stagione dei Simpson, partita il 29 settembre negli Stati Uniti, si preannunciava già scoppiettante, con gli episodi dedicati a Homeland, il cross-over con Futurama e lo speciale di Halloween con la partecipazione del regista Guillermo del Toro.

Ora arriva questa notizia, che sicuramente farà crescere la curiosità dei fan, oltre che la loro preoccupazione. Chi sarà lo sfortunato? Bisognerà attendere per scoprirlo.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »