L’invecchiamento della popolazione di Hong Kong spinge il governo cinese a correre ai ripari

Ott 15 • CuriositàNessun commento su L’invecchiamento della popolazione di Hong Kong spinge il governo cinese a correre ai ripari

Per arrestare questo processo, il governo cinese prevede l’introduzione di incentivi in denaro per chi fa figli


Secondo uno studio condotto dal South China Morning Post, un terzo della popolazione di Hong Kong raggiungerà i sessantacinque anni entro il 2041. 

Per arginare questo problema, il governo cinese sta vagliando alcune proposte, tra cui l’ipotesi di introdurre incentivi in denaro e detrazioni fiscali alle coppie che fanno figli, oltre al ricorso, qualora fosse necessario, a tecniche di procreazione assistita.

Ancora in fase di discussione, queste politiche dovrebbero invertire la tendenza e contenere il crollo delle nascite e l’invecchiamento della popolazione.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »