Home Curiosità Il sindaco di Toronto, tra crack e minacce di morte

Il sindaco di Toronto, tra crack e minacce di morte

1346
0
Rob Ford Toronto

[highlight]Al centro della bufera Rob Ford, sindaco della città canadese, a causa di due video nei quali è stato ripreso mentre fumava crack e minacciava di morte un nemico[/highlight]


E poi dicono che i Canadesi sono persone cordiali, gentili e tranquille, non come i cugini americani, sempre pronti a imbracciare un fucile in nome del secondo emendamento.

Toronto, poi, è conosciuta per il suo essere estremamente accogliente, infatti la sua caratteristica principale è quella di essere una delle città più multiculturali nel mondo, con circa il 36% degli abitanti di origine non canadese. La comunità di immigrati più numerosa è quella italiana.

Situata nel Sud-Est del Canada, Toronto è la città più centro più popolosa della nazione, con i suoi 2.503.281 abitanti. Motore economico dello Stato è, assieme a Montréal, la città del paese nordamericano più conosciuta nel mondo.

In questi giorni, purtroppo, è salita alla ribalta per due episodi molto discutibili che vedono protagonista il sindaco della città, Rob Ford, avvocato conservatore.

Circa sei mesi fa, il giornale Toronto Star e il blog Usa Gawker avevano affermato che un gruppo di trafficanti di droga stava cercando di vendere un video in cui il sindaco appariva mentre fuma crack. Due reporter del giornale canadese affermarono di aver visionato il video, del quale però si erano perse le tracce. Fino al 31 ottobre, però, quando il capo della polizia di Toronto, Bill Blair, ha informato la stampa che, durante un’operazione antidroga, è stato rinvenuto in un computer sequestrato il video in cui compare il sindaco. Blair ha voluto sottolineare che quanto mostrato dal video non costituisce reato, ma ciò non cancella la delusione.

Ford ha ammesso di aver fatto uso in passato di Crack ed ha chiesto scusa ai cittadini di Toronto:

[quote]Tutto quello che posso dire, di nuovo, è che ho fatto degli sbagli. Volevo solo venire qui fuori e dire che ho visto il video. È estremamente imbarazzante. Il mondo intero ora lo guarderà. Sapete cosa? Non è un problema[/quote]

Dopo essersi scusato, però, ha ribadito la suo intenzione a non volersi dimettere. Anzi, ha intenzione di ricandidarsi alle prossime elezioni cittadine del 2014.

Ma non finisce qui. Infatti, ieri, sempre il Toronto star ha mostrato un altro video nel quale il robusto sindaco minaccia di strozzare, cavare gli occhi e uccidere un suo misterioso nemico.

Dopo tutto questo, riuscirà a farsi rieleggere?

http://youtu.be/eGEOolwE03M

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here