Barilla, iniziativa pro-gay

Nov 5 • CuriositàNessun commento su Barilla, iniziativa pro-gay

Dopo l’epic fail e il video di scuse di Guido Barilla, una proposta concreta: nasce il “Diversity & Inclusion Board”


Non potevano bastare delle pubbliche scuse per mettere a tacere le polemiche sulle dichiarazioni contro gli omosessuali di Guido Barilla. A un mese dalle scottanti affermazioni il gruppo alimentare annuncia, sul sito www.barillagroup.it, l’istituzione del “Diversity & Inclusion Board”, composto da esperti esterni indipendenti tra i quali un importante leader mondiale della comunità Lgbt (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transgender) David Mixner e Alex Zanardi, medaglia d’oro alle Paraolimpiadi. 

Il nuovo Board dell’azienda si impegnerà nell’individuazione di strategie concrete per la valorizzazione di una cultura aperta che abbracci e celebri le differenze tra il personale e promuoverà programmi sulla diversità nelle comunità in cui opera la Barilla.

L’amministratore delegato Claudio Colzani in merito:

Diversità, inclusione e uguaglianza sono da tempo parte integrante della cultura, dei valori e del codice etico di Barilla. Questi si riflettono nelle politiche e nei benefit offerti a tutto il personale, indipendentemente da età, disabilità, sesso, razza, religione o orientamento sessuale

Basterà questo a Guido Barilla per riparare ai danni provocati dalle sue dichiarazioni? Intanto la campagna #boicottabarilla continua ad impazzare su Twitter.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »