10 motivi per amare San Valentino

Feb 12 • CuriositàNessun commento su 10 motivi per amare San Valentino

La festa degli innamorati si divide tra chi la ama e chi la odia. Ecco i dieci motivi per i quali non potete farne a meno.

Alessandro Siani durante la prima puntata del festival di Sanremo 2015 ha detto:

L’amore dovrebbe essere di tutti e per tutti, senza distinzioni. Come sarebbe bello se iniziassimo a pensare che l’amore non sia la cosa più bella del mondo, ma il mondo sia la cosa più bella dell’amore

In un mondo così cinico, aggiungere un pizzico d’amore non guasta, amore inteso in senso stretto e in senso lato in tutte le altre sue forme, quali amicizia, altruismo, ecc. Il 14 febbraio di ogni anno viene dedicato alla celebrazione dell’amore e ancora oggi sono tanti ad amarla così quanti ne sono coloro che la odiano. Di motivi per amare questa festa ce ne sono tanti e vogliamo darne una delucidazione con il giorno di San Valentino alle porte.

LEGGI ANCHE: 10 motivi per odiare San Valentino

Concesso il peccato di gola

Da sempre in questa occasione gli innamorati si scambiano ogni tipo di leccornie, come cioccolata e dolciumi, per rendere ancora più mielata la giornata.

Ebbene si….a San Valentino il peccato di gola viene perdonato!

Lo shopping degli innamorati

Oltre a far girare l’economia, acquistare regali per il proprio partner e l’aspettativa di riceverne uno dallo stesso aiuta a sentirsi appagati e soddisfatti emotivamente.

Le sfaccettature dell’amore

San Valentino non è dedicato solamente alle coppie di innamorati, ma a tutti coloro che tengono tanto a qualcuno, come ad esempio a un genitore per i propri figli, a tutti i nipoti che amano i propri nonni.

Amarsi un po’

Non va sottovalutato l’amore per sé stessi! L’amore è amore sempre, e proprio per questo gli scettici riguardo l’amore per sfuggire alla commercializzazione della festività posso anche dedicarsi a se stessi.

Shakespeare in love

A San Valentino tutti gli uomini e le donne sembrano personaggi usciti da un romanzo di Shakespeare, rispolverando, in questo modo, un’epoca in cui parlare in rima e parlare d’amore era una costante.

Amore e cucina

Chiunque può improvvisarsi chef e creare nuove ricette per stupire il proprio partner! Temere un giudizio negativo è assolutamente out in un giorno in cui ogni gesto d’affetto viene accettato senza diniego.

Love is in the air

Per un qualche assurdo motivo, tutte le ansie e le acidità del mondo spariscono e tutti sono gentili e sorridenti il giorno di San Valentino. È proprio…Love is in the air!

Dichiararsi a San Valentino

Il 14 febbraio è il giorno ideale, non solo per festeggiare un amore già consolidato, ma anche e forse soprattutto per dichiararsi e far sbocciare un nuovo amore.

Con un’aria così mielata nessuno avrebbe il coraggio di negarsi un po’ di dolcezza.

Sperimentare la propria creatività

Questa festa è un ottimo motivo per sperimentare la propria creatività: una lettera da scrivere, ideare un biglietto particolare o semplicemente ricercare la canzone perfetta da dedicare.

Il regalo selfmade è statisticamente più apprezzato rispetto alla classica scatola di cioccolatini.

LEGGI ANCHE: Come scegliere l’outfit perfetto per San Valentino

Intimità di coppia

Riscoprire l’intimità persa: soprattutto per tutte quelle coppie che tra lavoro, bambini e pensieri familiari di tutti i giorni non riescono a ritagliarsi qualche coccola.

San Valentino resta uno di quei pretesti per ritagliarsi un po’ di spazio tra le lenzuola.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »