I migliori eventi da non perdere in Campania

Ott 7 • AttualitàNessun commento su I migliori eventi da non perdere in Campania

  Cercate un vento di novità? Ecco a voi i migliori eventi imperdibili in Campania.

Arriva sera e, dopo una giornata intensa di lavoro,  non siete ancora così stanchi tanto dal godersi il proprio pigiama, oppure è il vostro giorno di riposo.  Desiderate abbandonare di nuovo le mura accoglienti di casa vostra per vedervi con gli amici o anche per prendere una boccata d’aria in santa pace. Allora dove andare? Solito bar? Solita piazza? Alla lunga ormai vi ha stancato ma non avete nessuna idea su come passare la vostra serata. In questa lista abbiamo identificato i migliori eventi a cui non potreste proprio mancare.

 Festival delle mongolfiere a Paestum

L’antica Poseidonia ospita fino all’11 ottobre un raduno internazionale di mongolfiere, provenienti da tutta Europa. Con i diversi giochi di colore delle mongolfiere che volteggiano nel cielo, si può assistere a uno spettacolo suggestivo, soprattutto per il bellissimo panorama che può offrire un giro su una di esse. Ogni mongolfiera infatti si alzerà nei pressi dei famosissimi templi di Paestum, offrendo quindi una vista dall’alto dei monumenti da un lato, mentre dagli altri è possibile vedere il mare e gli Appennini.

Days of Dinosaur 2015

Siete amanti di Jurassic Park? Questa è la mostra per voi. A distanza di due anni presso il Real Albergo dei Poveri a partire dal 9 ottobre ci sarà la mostra che ha già collezionato numerosi successi all’estero in ben 20 paesi tra i quali l’Argentina e il Sudafrica. Decine di riproduzioni di questi spaventosi, ma affascinanti, dinosauri che hanno vissuto centinaia di milioni di anni fa, ricostruiti a grandezza naturale in una perfetta giungla del Mesozoico. La vera attrazione soprattutto per i più piccoli è costituita dai dinosauri animati.

Spettacolo itinerante dell’Inferno di Dante nel sottosuolo di Napoli

Se cercate qualcosa di assolutamente indimenticabile allora dovete leggere proprio qui. Fino a gennaio 2016 ogni sabato pomeriggio e domenica mattina nel Museo del Sottosuolo di Piazza Cavour, si terrà lo spettacolo itinerante dell’inferno di Dante, a partire da quando il sommo poeta inizia il suo cammino fino ad incontrare altri personaggi come Ulisse, il Conte Ugolino e il male assoluto, Lucifero. Uno spettacolo altamente suggestivo grazie soprattutto al luogo di rappresentazione ma anche alla colonna sonora scritta appositamente da Enzo Grangnaniello.

Orchestra del San Carlo in concerto gratuito al Duomo di Napoli

Come ultimo evento per la festa di San Gennaro non si può scegliere di meglio. Come celebrazione per i 300 anni della nascita di Pasquale Cafaro, compositore italiano, l’Orchestra e il Coro del San Carlo chiuderà la festa di San Gennaro con un concerto gratuito venerdì 9 ottobre alle ore 20.00. Dirigerà l’orchestra del San Carlo il Maestro Pietro Borgonovo mentre il Maestro del Coro sarà Marco Faelli. Ci saranno anche i Soprani, Rosanna Savoia e Marie Pierre Roy, Mezzosoprano, Adriana Di Paola e Tenore, Blagoj Nacoski. L’evento sarà completamente gratuito ma necessita di una prenotazione obbligatoria.

Street Art ai Quartieri Spagnoli

Nuovi colori nei Quartieri Spagnoli grazie all’artista napoletana Roxy in the Box, che rappresenta personaggi poco consueti al luogo dove avviene questa forma d’arte. I disegni colorati di tanti personaggi celebri come cantanti, artisti, politici e scienziati hanno invaso i vicoli dei “Quartieri” e li guardano e li “sorvegliano” accanto alle porte dei bassi. Infatti ritratti di Amy Winehouse, di Rita Levi Montalcini, di Artemisia Gentileschi, di Marina Abramovic e di Jean-Michel Basquiat, dipinti a colori brillanti, hanno fatto la loro comparsa in vari vicoli dei “Quartieri” tra la curiosità degli abitanti in una cornice di stravaganza molto particolare.

Licenza Creative Commons

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »